Impariamo a conoscere... Le anatre e le oche

Le anatre e le oche, domestiche e selvatiche, amano vivere in grandi gruppi, come accade per molti altri volatili. Sono in grado di comunicare tra loro per segnalare dei pericoli, come ad esempio l'avvicinarsi di predatori.

Esistono quasi 150 specie di anatre, oche, cigni, tutte con molti tratti in comune. Hanno le zampe palmate per poter nuotare, piume impermeabili sopra, e uno strato di piume isolanti sotto. I piccoli lasciano il nido appena si schiudono le uova e nel giro di ore sanno già nuotare e cibarsi da soli.

Storie e aneddoti

Dal libro: "Il maiale che cantava alla luna - la vita emotiva degli animali da fattoria", di J. Masson:

Le anatre possono sviluppare amicizie profonde e durevoli, anche con specie diverse, senza bisogno di imprinting. Un maschio di anatra muta, per esempio, è stato molto legato a una gallina di nome Hetty. Quando Hetty era anziana e cominciava a perdere vitalità, le attenzioni dell'amico erano davvero commoventi. Nei suoi ultimi due giorni di vita, le è sempre rimasto accanto. Restavano insieme nel pollaio, rifiutandosi di uscire.

Racconta Susanna, della provincia di Roma:

Io ho avuto anatre e oche, e l'amicizia che stringono tra loro è molto profonda. Avevo un'oca muta di nome Malox che era fidanzato con un'anatra di nome Oky. Erano molto legati e Malox non faceva avvicinare nessuno, era aggressivo e territoriale. Quando Oky è morta, lui non si è più mosso, ha smesso di mangiare e di bere, si faceva prendere e neanche la vicinanza di altre anatre o galline lo confortava. Si è lasciato morire perché Oky non c'era più.

Vuoi salvarli?

Questi animali, così simpatici e bellissimi, che ci fanno tenerezza quando li vediamo in un parco, nella realtà degli allevamenti di oggi vivono in condizioni penose, così lontane dal loro ambiente naturale (l'acqua di un laghetto o stagno) da essere in uno stato di sofferenza continua. Spesso subiscono ulteriori torture, come lo spiumaggio o l'ingozzatura forzata. E alla fine vengono sempre ammazzati in modo cruento.

La differenza sei TU!

anatroccoloanatra infelice

Se vuoi salvare questi animali il modo migliore è... smettere di mangiarli!

Non mangiare loro e i loro prodotti (come il paté de foie gras), non usare le loro piume in piumini o giacconi. Questo ti permetterà di salvare innumerevoli vite innocenti e anche... migliora notevolmente la tua salute!

E' facile, ecco come fare: Salva questi animali!

Fonte:
Incontra gli animali - Oche e anatre

Cani, gatti e altri animali.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!