Impariamo a conoscere... I conigli

I conigli sono animali timidi ma socievoli tra loro, in natura vivono in gruppi molto numerosi. Scavano delle tane sotterranee composte da molte gallerie e "stanze" dove vivono e dormono. Escono solo all'alba e al tramonto per cercare cibo e pulire la loro bellissima pelliccia. Quando possono, amano giocare, di notte, a rincorrersi sull'erba, con uno di loro a fare da sentinella e avvisare gli altri di eventuali pericoli.

Poco prima del parto, la mamma coniglia si fa una tana un po' lontano dalla colonia, la riempie con foglie, paglia, e il suo stesso pelo che si strappa appositamente dalla pancia. Dopo due mesi, quando i piccoli sono svezzati, li riporta nella colonia e si fa aiutare da papà coniglio nell'allevarli.

Storie e aneddoti

Il coniglio è, assieme al cavallo, l'unico animale che, in Italia, è sia "da ammazzare" che "da amare", perché viene allevato e venduto in macelleria, ma è anche diventato animale d'affezione (in altri paesi è solo animale d'affezione).

Così, ci sono storie come questa, che ci racconta Paola, della provincia di Torino:

Galak, la mia coniglia gigante di 4,5 kg è arrivata da noi pochi mesi fa, proveniente da un laboratorio di vivisezione che, terminato il ciclo di studio, intendeva... "eliminarla".

E' una neozelandese bianca e la sua carne è considerata ottima in cucina... è quindi a tutti gli effetti un "coniglio da pentola". E' arrivata in punta di zampe, senza far rumore, un po' spaventata ma decisa sin dal primo momento a farci ben capire chi era il padrone di casa.

Noi poveri umani abbiamo impiegato un po' di tempo a capire dove doveva stare il WC di Galak, quale cuscino era più consono per le grattatine alla schiena, quale letto il più adatto per la nanna... ma alla fine ce l'abbiamo fatta. Volevamo creare dei limiti del tipo... nel letto no, nella cesta del gatto no, in cucina no... ma alla fine abbiamo raggiunto un compromesso con Galak... E' tutto sì, alla faccia di chi dice che i conigli sono esserini docili, timidi e paurosi.

Ed ora che di giorno corre in cortile, scavando dei tunnel antiatomici di dimensioni spaventose, gioca con i gatti, ti salta in braccio non appena ti siedi, conosce il suo nome e ti segue in casa come un cagnolino, il mio pensiero va a tutti gli altri esserini meno fortunati di lei e mi si stringe il cuore in un sentimento di eterna tristezza.

Dopo un mese, grazie a Galak sono diventata vegetariana... tutto merito della sua dolcezza, che mi ha fatto capire che non esistono animali "da mangiare" e animali "da amare", ma che gli animali sono tutti uguali, tutti degni di rispetto.

Vuoi salvarli?

Chi non si intenerisce di fronte all'immagine di un coniglietto? Eppure, questi animali continuano anche a essere allevati in condizioni penose, ammazzati crudelmente, e venduti in macelleria.

La differenza sei TU!

coniglio nell'erbaconiglio in gabbia

Se vuoi salvare questi animali il modo migliore è... smettere di mangiarli!

E' facile, ecco come fare: Salva questi animali!

Guarda come sono costretti a vivere e morire

Macellazione dei conigli

Fonte:
Incontra gli animali - Conigli

Cani, gatti e altri animali.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!