Adesione di trieste.com alla Rete No alla Caccia

Stai visualizzando una notizia archiviata. Eventuali date presenti in questa pagina possono far riferimento ad anni passati. Per le notizie correnti vai all'Home Page.

Il portale trieste.com ha aderito alla Rete No alla Caccia, iniziativa nata nell'ambito del più vasto progetto Caccia il cacciatore.

Caccia il cacciatore

Nel corso della stagione di caccia 2003/2004 sono morte 50 persone e ne sono state ferite 94. Il che significa che per ogni giornata di caccia c'è stato 1 morto o un ferito.

Le vittime non sono solo gli stessi cacciatori, ma anche persone innocenti: escursionisti o persone che vivono o lavorano in campagna. Per riprenderci i nostri spazi, difenderci dai soprusi dei cacciatori e difendere la sicurezza nostra, delle nostre famiglie, dei nostri figli è nato il progetto Caccia Il Cacciatore che nel corso del tempo ha varato una serie di interessanti iniziative:

  • i Comitati di Cittadini(a cui vi invitiamo ad aderire compilando questo modulo);
  • la Rete No alla Caccia;
  • l'Associazione Italiana Familiari e Vittime della Caccia.

Per ulteriori informazioni vi invitiamo a visitare il sito www.cacciailcacciatore.org

Drammatico aggiornamento

1/09/2005: Durante la prima giornata di caccia sono morte due persone: potete leggere in porprosito il comunicato dell'Associazione Italiana Familiari e Vittime della Caccia.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Solidarietà'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!