70 gatte salvate dalla vivisezione possono essere adottate

Notizia inserita il 14/03/2010

Una bellissima notizia da divulgare: l'associazione I-CARE salva 70 gatte dalla sperimentazione, *chiudendo cosi' l'ultima sperimentazione ancora aperta sui gatti*! Da ora nei laboratori italiani non esistono sperimentazioni in corso su questi animali.

Queste 70 gatte, quasi tutte FIV positive, sono in fase di riabilitazione e molte fra loro sono già adottabili. Lanciamo un appello a tutti affinché queste creature che sono state per anni nelle gabbie di un laboratorio possano trovare una famiglia amorevole!

Afferma l'associazione I-CARE: "Quello che vi chiediamo ora è un gesto d'amore: vi chiediamo, se siete residenti nel nord Italia, di adottare una di queste gatte garantendo a ciascuna di loro una vita, finalmente, dignitosa e piena d'amore."

I-CARE, International Center for Alternatives in Research and Education - http://www.icare-italia.org - ha ottenuto questo bellissimo risultato grazie al lavoro di anni, con piu' di 400 sperimentazioni bloccate e 6000 animali riabilitati, grazie anche all'aiuto di diverse associazioni e numerosi volontari.

I-CARE è avviato verso nuovi progetti antivivisezionisti sia in Italia - in cui l'associazione animalista di riferimento è la Lega Antivivisezionista Lombarda LeAL (www.leal.it) - che all'estero, dove l'I-CARE si avvale anche della collaborazione dell'Associazione svizzera ATRA (www.atra.info).

Per informazioni per le adozioni delle gatte, contattare:

  • per appuntamenti al rifugio Millevite di Zeme (Pavia) dove alcune delle gatte adottabili sono accudite, scrivere a stefania.re@illustrations.it

  • per richieste di adozione scrivere a Apertis_Verbis@fastwebnet.it

Inoltre proseguono i progetti di riabilitazione di altri animali, e ci sono ancora molti ratti e topi che cercano casa (sempre nel nord Italia). Per adozione dei roditori contattare: info@icare-italia.org

Leggi il comunicato ufficiale di I-CARE su questa vicenda, con tutti i dettagli per le adozioni

Le ultime notizie sulle attivita' di I-CARE sono disponibili alla pagina "Esperimenti di vivisezione bloccati e tanti animali salvati"

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Natura e animali'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!