Scrivete alla RAI per chiedere una retttifica alla grave disinformazione da loro fatta sulla toxoplasmosi

Notizia inserita il 22/11/2013

Vi invitiamo ad aderire a questa protesta di AgireOra Network

Nel programma TV "I fatti vostri" del 19 novembre è stato intervistato Luciano Onder, il quale ha fatto delle affermazioni che non stanno né in cielo né in terra. Ha invitato le donne incinte ad allontanare i propri cani e gatti durante la gravidanza (ma anche diversi mesi prima) per evitare il pericolo di toxoplasmosi.

Come possiamo leggere sul sito dell'associazione LaCincia la toxoplasmosi si prende principalmente dal consumo di carne (poco cotta), poi dal terreno, e solo in ultimo dalle feci dei gatti, ma solo se ci si sporca le mani con le feci dei gatti e poi le si mette in bocca! Cosa che nessuna persona sana di mente si sognerebbe di fare, incinta o meno.

Anche l'associazione dei veterinari italiani si è espressa contro questa disinformazione e chiede una rettifica.

Chiediamola anche noi, scrivendo due righe alla redazione: ifattivostri@rai.it

Bastano davvero due righe, non servono tante spiegazioni, che ormai alla RAI sono già ampiamente pervenute.

Basta solo chiedere in tanti e a gran voce che rettifichino subito spiegando al pubblico che non vi sono rischi a tenere un gatto, bastano le normali norme igieniche.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Natura e Animali'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!