Speciale Barcolana

Ogni anno, nella seconda domenica di ottobre si svolge nel golfo di Trieste l’evento sportivo più atteso dell’anno: la Barcolana, o "Coppa d'Autunno".

Un pubblico internazionale di oltre 200.000 spettatori assiste all'imponente manifestazione dalla costa triestina e dal carso.

Per risalire alle origini della storica regata, che giunge quest'anno alla sua trentasettesima edizione occorre tornare indietro fino al 1969 quando la SocietÓ Velica Barcola e Grignano decise di indire la regata sociale che diventerÓ famosa come Barcolana o Coppa d'Autunno. Per partecipare all'evento era sufficente avere a disposizione una barca a vela di almeno 6 metri.

Nonostante l'enorme crescita di popolarità della manifestazione, il regolamento ha conservato queste "ampie vedute" dando luogo alla regata più affollata al mondo. Le ultime edizioni hanno infatti visto ben 2000 imbarcazioni schierate alla partenza, per un totale di circa 25.000 membri di equipaggio.

Il fatto che le restrizioni alla partecipazione siano davvero ridotte all’osso rappresenta un'occasione unica per gli amatori di questo sport di gareggiare accanto ai grandi della vela internazionale. Poi, per la maggior parte dei partecipanti, poco importa la posizione in classifica. C’è persino chi si “compra” un passaggio a bordo portando in offerta del buon vino…

Una festa del mare, insomma.

Per questi ed altri motivi l’Unione Europea ha patrocinato l’edizione 2004: un riconoscimento prestigioso che certo lusinga quanti, da tanti anni, si prodigano per rendere la Barcolana sempre più bella.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!