Piero Cappuccilli

Nato a Trieste il 9 novembre 1929, Cappuccilli è stato uno dei baritoni italiani di maggior valore.

Abbandonati gli studi universitari si dedica al bel canto sotto la guida di Luciano Donaggio fino a debuttare nel 1956 al Teatro Nuovo di Milano nei "Pagliacci". Viene immediatamente apprezzato a livello internazionale tanto che nel giro di pochi anni gli si aprono le porte dei più importanti teatri, tra cui il Metropolitan e l'Arena di Verona.

La sua carriera fu stroncata anzitempo nel 1992 a causa di un grave incidente automobilistico avvenuto al termine di una rappresentazione del "Nabucco" proprio all'Arena di Verona.

La sua attività artistica è comunque continuata ininterrottamente fino al giorno della sua morte, avvenuta a Trieste il 7 luglio 2005.

Come tributo ad un grande interprete, il Teatro Lirico "Giuseppe Verdi" ha ospitato le sue onoranze funebri allestendo nel foyer del teatro la camera ardente.

Elenco dei triestini celebri.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!