Margherita Hack

Triestinissima non di nascita ma di adozione, Margherita Hack vede la luce a Firenze nel 1922.

Giovane sportiva (ottimi i suoi risultati a livello nazionale nel salto in alto), nel 1945 si laurea brillantemente in fisica. Docente di Astronomia presso l’ateneo triestino ha ricoperto numerosi ruoli di elevato prestigio: primo direttore donna di un osservatorio astronomico, membro della Nasa e della Agenzia spaziale europea. Oggi, seppure in pensione, dirige il Centro Interuniversitario Regionale per l’Astrofisica e la Cosmologia (CIRAC).

Nel contempo si dedica ad altre sue passioni, tra le quali il teatro e gli animali (vegetariana da sempre è tra i soci fondatori dell’Associazione Il Gattile ONLUS).

Elenco dei triestini celebri.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!