Claudio Magris

Claudio Magris, saggista di valore e celebre germanista, è nato a Trieste il 10 aprile 1939. Dopo aver trascorso l’infanzia a Trieste, si trasferisce a Torino, dove ottiene la laurea in Lingua e Letteratura Tedesca. Dopo un periodo trascorso in Germania all’università di Freiburg e dopo quasi un decennio di insegnamento all’università di Torino, oggi vive e lavora a Trieste: docente all’università, collabora a diversi quotidiani e riviste, tra cui anche il Corriere della Sera.

Gli si deve il merito di avere diffuso in Italia la cultura mitteleuropea. Innumerevoli le opere.

Nel 1986 pubblica quello che è considerato il suo capolavoro: “Danubio”. Tradotto in più di diciassette lingue, ha ispirato al regista Pressburger uno spettacolo teatrale.

Nel 1997 vince, con “Microcosmi”, il prestigioso Premio Strega.

Nel 2002 gli viene conferito quello che è considerato l’equivalente spagnolo del Nobel, il premio Principe de Asturias per la letteratura.

Elenco dei triestini celebri.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!