Cesare Maldini

Cesare Maldini nasce a Trieste il 5 febbraio 1932. Esordisce nella massima serie calcisitca con la squadra della sua città, poi viene trasferito al Milan, di cui diviene il capitano e con cui vince, dal ’54 al ’65, 4 scudetti e una Coppa dei Campioni. Gli ultimi anni da calciatore veste la maglia del Torino.

Appese le scarpe al chiodo intraprende la carriera di allenatore: come vice di Bearzot vince, nell’82, in Spagna, la Coppa del Mondo; alla guida della nazionale giovanile vince tre titoli europei consecutivi.

Chiamato a guidare la Nazionale, ai Mondiali del ’98 i suoi ragazzi vengono sconfitti dai padroni di casa ai calci di rigore: tra critiche e polemiche abbandona l’incarico azzurro.

Dopo un’ulteriore parentesi al Milan, nel 2002 accetta di allenare la nazionale del Paraguay, con la quale, ai mondiali in Korea – Giappone guadagna gli ottavi di finale.

Elenco dei triestini celebri.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!