Livio Rosignano

Istriano di nascita (Pinguente 1924) ma triestino di adozione, č stato allievo di Sambo e Sbisā. Espone le sue prime opere nel 1949 proprio nella sua cittā ma, negli anni '50, non trovando sufficienti stimoli artistici, si trasferisce a Milano.

Rosignano, oltre che a dipingere, oggi si dedica all'illustrazione di libri e riviste mentre in passato č stato anche incisore.

Si occupa inoltre di critica d'arte (per un breve periodo ha pubblicato anche svariate recensioni).

Elenco dei triestini celebri.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!