Finita l'odissea dei Beagle in Croazia

Stai visualizzando una notizia archiviata. Eventuali date presenti in questa pagina possono far riferimento ad anni passati. Per le notizie correnti vai all'Home Page.

Molti Triestini si sono uniti nei giorni scorsi alle proteste tramite e-mail nei confronti di una serie di agghiaccianti esperimenti che si svolgevano nella vicina Croazia.

I cani erano destinati alla facolta' di veterinaria di Zagabria per essere sottoposti a esperimenti il cui primo passo consiste nella FRATTURA DELLE OSSA di questi poveri animali! I cani erano inoltre tenuti costantemente in piccolissime gabbie, e da un filmato si potevano vedere sia le gabbie che gli animali che cercavano di uscire e urlavano disperati.

Grazie a manifestazioni e proteste tutti gli esperimenti sono cessati e i cani sono stati adottati da famiglie fidate. Purtroppo su 20 di essi erano gia' stati condotti i primi esperimenti.

Ricordiamo che è doveroso scandalizzarsi per episodi del genere, ma che la sperimentazione animale è una realtà tristemente presente anche nella nostra città.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Città'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!