Positivo il bilancio de "La Casa della Parola"

Notizia inserita il 1/04/2009

Associazione "le Buone Pratiche" ONLUS
Positivo il bilancio de "La Casa della Parola"

Il bilancio dei primi due mesi del progetto "La Casa della Parola", lo spazio innovativo per i ragazzi, in particolare, ma non solo, delle scuole secondarie della provincia di Trieste, promosso dall'Associazione "le Buone Pratiche" ONLUS e coordinato da Pino Roveredo, si mostra particolarmente positivo. Lo afferma con soddisfazione Loredana Catalfamo, Presidente dell'Associazione nata nel 2008, con lo scopo di sperimentare nel territorio provinciale azioni innovative e concrete di prevenzione del disagio e del malessere individuale e collettivo.

La partecipazione ai laboratori de "La Casa della Parola" è infatti numerosa e costante: ogni incontro si contano circa 18-20 giovani, di cui il 60% ragazze, di età compresa tra i 14 e 17 anni. Dall'inizio del progetto, il 5 febbraio scorso, i ragazzi si sono riuniti per frequentare laboratori comunicativi, espressivi e aggregativi, in cui la scrittura è mezzo per dare voce alle loro esigenze, incontrarsi, confrontarsi e conoscersi.

Terminata la fase iniziale, i ragazzi si sono ora suddivisi in tre gruppi, volti alla realizzazione di un "prodotto finale" che sia espressione delle loro opinioni in merito ai temi che li vedono maggiormente coinvolti.

I gruppi si stanno rispettivamente cimentando con la sceneggiatura di:

- un fotoromanzo da diffondere nelle scuole secondarie della Provincia;

- una rappresentazione teatrale in stile musical;

- un radiodramma. Quest'ultimo percorso è l'occasione per far conoscere lo strumento "radio" ai ragazzi e per insegnare loro come si scrive e si gestisce uno spettacolo radiofonico.

Tra i sette incontri che si sono già susseguiti, particolarmente significativo è stato quello del 5 marzo, che si è svolto presso il Distretto Sanitario n°3, dell'Azienda Sanitaria. n°1 Triestina. In quell'occasione, il progetto de "La Casa della Parola" è diventato itinerante e ha potuto incontrare "sul campo" i ragazzi di Valmaura. Dato il riscontro particolarmente positivo, l'Associazione si sta adesso attivando per organizzare nel Distretto un calendario di incontri dedicati. Sono inoltre in corso contatti con la Microarea di Aurisina per verificare la possibilità di un appuntamento fisso anche con i giovani dell'altopiano.

Gli incontri previsti per il mese di aprile si svolgeranno giovedì 2, martedì 7, giovedì 16, giovedì 23 e giovedì 28, dalle 16 alle 18.30 presso la sala Riunioni del Comune di Trieste, in via dei Capitelli 8. A questo proposito l'Associazione "le Buone Pratiche" ringrazia sentitamente l'area Educazione, Università e Ricerca del Comune di Trieste, che ne ha concesso l'utilizzo fino al mese di giugno.

"La Casa della Parola" continuerà infatti gli incontri fino a giugno, momento in cui è prevista la presentazione pubblica di quanto i ragazzi stanno producendo, nella convinzione che la voce, l'ascolto, la scrittura e la lettura sono strumenti di incontro sociale, culturale e mezzo per ricercare o mantenere il proprio benessere, accorciando la distanza che separa divergenze di tradizioni, opinioni e generazioni.

Per informazioni: Associazione "le Buone Pratiche" ONLUS, Piazza San Giovanni 6, 34122 Trieste, tel. 040/7786111, email: lebuonepraticheonlus@yahoo.it

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Città'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!