Le piante velenose

Stai visualizzando una notizia archiviata. Eventuali date presenti in questa pagina possono far riferimento ad anni passati. Per le notizie correnti vai all'Home Page.

Al Giardino Botanico Carsiana, di Sgonico (a Trieste) sono aperte le iscrizioni alle visite guidate e ai laboratori di giardinaggio per centri estivi e ricreatori. Inoltre domenica 18 giugno visita speciale al "Sentiero delle piante velenose", alle ore 16 e 17.

Ai ragazzi dei centri estivi Carsiana propone delle visite agli ambienti e alla flora del Carso presenti nel giardino. In alternativa i laboratori di giardinaggio puntano ad avvicinare i più piccoli, in un modo attivo e divertente, al mondo vegetale: ai partecipanti viene insegnato a conoscere le esigenze di alcune piante, e a trapiantarle in un vaso da portare a casa.

Rivolto invece ad un pubblico adulto, "Il sentiero delle piante velenose" presenta una selezione di piante della regione, le cui pericolose caratteristiche sono spesso poco note. Alcune (come la digitale e la dulcamara) hanno anche delle proprietà curative, ma per la loro tossicità possono essere usate solo sotto controllo medico. Il "Sentiero delle piante velenose" viene presentato nella visita di domenica 18 (alle ore 16 e 17), ma può anche essere percorso tutti i giorni, con un depliant disponibile alla cassa.

Carsiana, giardino botanico della flora del Carso, si trova a Sgonico, lungo la strada per Gabrovizza, ed è aperto dal martedì al venerdì dalle ore 10 alle 13; sabato e festivi dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19.
Visite guidate il sabato e i festivi alle 16 e 17 (su prenotazione anche in altri orari, oltre che in inglese, sloveno e tedesco); sono disponibili anche depliant in varie lingue e materiali per visite individuali.

Le attività di Carsiana sono sostenute dalla Provincia di Trieste e curate dall'associazione 'Curiosi di Natura'.
Informazioni e prenotazioni telefonando al n. 040/229573.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Città'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!