Dona&Vinci

Stai visualizzando una notizia archiviata. Eventuali date presenti in questa pagina possono far riferimento ad anni passati. Per le notizie correnti vai all'Home Page.

"Cosa sarebbe Trieste senza il Castello di San Giusto?"
(Cosa sarebbe l'Italia senza il suo patrimonio culturale?)

Anche presso la biglietteria del Civico Museo Revoltella è possibile acquistare i biglietti delle lotterie "Dona&Vinci", al costo di 1 euro, con l'obiettivo di stimolare le donazioni per il restauro del patrimonio artistico italiano tramite il gioco.

Ogni cittadino-donatore che acquisterà il biglietto della lotteria della sua provincia, riceverà una cartolina che potrà spedire o consegnare alla Fondazione segnalando un bene culturale che ritiene debba essere restaurato o valorizzato.

Il ricavato della vendita dei biglietti nella provincia di Trieste sarà quindi indirizzato al restauro dell'opera d'arte più segnalata nella stessa provincia.

E' approdato a Trieste il 17 settembre il tour "No David? No Italia!", un'iniziativa itinerante a supporto della campagna di comunicazione realizzata in occasione della seconda edizione delle Giornate dell'Arte, che la Fondazione CittàItalia organizza dal 24 settembre al 2 ottobre in collaborazione con la Rai - Radiotelevisione Italiana.

La campagna di raccolta fondi per il restauro dei beni culturali italiani, che si svolge in concomitanza con le Giornate Europee del patrimonio culturale, mira a sensibilizzare i cittadini a contribuire alla tutela del patrimonio artistico attraverso una vera e propria consultazione popolare che consentirà agli stessi cittadini di indicare le opere d'arte da restaurare.

"Cosa sarebbe l'Italia senza il suo patrimonio artistico e culturale?". Questo il concept della campagna di comunicazione, che utilizza le immagini-choc del "David" di Michelangelo e di "Ultima Cena" di Leonardo provocatoriamente danneggiate per calamitare l'attenzione dei cittadini sul pericolo di deterioramento del patrimonio artistico e culturale italiano, alla cui tutela sono tutti chiamati a contribuire.

L'iniziativa itinerante è stata ideata, organizzata e sostenuta dalla Società di Comunicazione Renzi&Partners, con la direzione artistica del maestro Nunzio Areni e grazie al contributo di Alpitour World e Maggiore autonoleggio.

"Le Giornate dell'Arte" si svolgono sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, con il Patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Commissione Nazionale italiana dell'UNESCO, dell'ANCI, dell'UPI e del Segretariato Sociale RAI; grazie al contributo di Alpitour, Autostrade per l'Italia, Alta Roma, Confartigianato, Confservizi , CUP - Consiglio Unitario delle Professioni, FIAVET - Federazione Italiana Associazione Imprese Viaggi e Turismo, Fondazione Monte Paschi di Siena, Legambiente, Maggiore, Postel, Telecom Italia, Tim, Unioncamere, Vodafone, Wind, Wwf.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Città'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!