Il velo e l'ombelico

Stai visualizzando una notizia archiviata. Eventuali date presenti in questa pagina possono far riferimento ad anni passati. Per le notizie correnti vai all'Home Page.

Presentazione dei risultati della ricerca

IL VELO E L'OMBELICO

Giovani, stereotipi di genere e differenze culturali nel Friuli Venezia Giulia

Cosa pensano i giovani della nostra Regione delle ragazze che indossano il chador? E di quelle che mostrano ombelico e piercing? Perché un ragazzo sceglie di coprirsi di tatuaggi, cosa vuole comunicare ai suoi compagni? Il coetaneo straniero è visto come una minaccia? Quali sono i gruppi etnici più odiati? E quelli più tollerati?

Simboli e differenze culturali a confronto per conoscere contraddizioni e stili di vita degli adolescenti del Friuli Venezia Giulia e le conseguenze per le politiche sociali e educative.

Oltre 800 ragazzi e ragazze iscritti a licei, istituti tecnici e istituti professionali del territorio regionale sono stati coinvolti nella ricerca IL VELO E L'OMBELICO Giovani, stereotipi di genere e differenze culturali nel Friuli Venezia Giulia, realizzata dal Dipartimento di Sociologia dell'Università degli Studi di Padova e dall'Istituto Jacques Maritain di Trieste, con il sostegno della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Assessorato all'Istruzione, Cultura, Sport e Pace.

Oggetto della ricerca sono stati gli stereotipi che intervengono nelle reciproche rappresentazioni delle identità sociali dei ragazze e ragazzi della Regione Friuli Venezia Giulia. In particolare, l'attenzione è stata focalizzata sull'atteggiamento che i nostri giovani assumono nei confronti delle differenze legate alle appartenenze etnico-culturali e al genere.

Lunedì 11 dicembre 2006, alle ore 10.30, si terrà la presentazione dei risultati della ricerca IL VELO E L'OMBELICO Giovani, stereotipi di genere e differenze culturali nel Friuli Venezia Giulia presso il Circolo della Stampa, in Corso Italia n° 13, a Trieste.

Programma

Saluti iniziali
- Dott. Roberto Antonaz, Assessore all'istruzione, cultura, sport e pace, Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

Introduzione
- Prof. Francesco Russo, Presidente dell'Istituto Jacques Maritain di Trieste

Presentazione della ricerca
- Prof. Gustavo Guizzardi, Dipartimento di Sociologia dell'Università degli Studi di Padova

Dibattito
- Prof.ssa Franca Bimbi, Dipartimento di Sociologia dell'Università degli Studi di Padova
- Prof. Franco Codega, Dirigente Scolastico, Liceo Oberdan di Trieste
- Prof. Khaled Fouad Allam, Dipartimento di Scienze Politiche dell'Università degli Studi di Trieste

Maggiori informazioni
Dott. Clelia Fiano - c.fiano@maritain.org
Erica Brunazzi - e.brunazzi@maritain.org
Istituto Jacques Maritain - via S. Francesco, 58 - 34133 - Trieste
tel+39.040.365017 fax +39.040.364409 fvg@maritain.org

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Città'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!