Menu autunnale anti-stress

Il ritorno al quotidiano tran-tran lavorativo dopo un periodo di ferie può avere effetti spiacevoli sul nostro umore.

Cosa, quando, dove e come mangiamo sono tutte condizioni che giocano un ruolo fondamentale sullo stato di rilassamento o di stress del nostro corpo e della nostra mente.

Mangiare lentamente ed in maniera rilassata contribuisce a non sovraccaricare il nostro organismo con ulteriori tensioni. Inoltre, è buona norma seguire una dieta semplice ma al contempo nutriente, garantendo l'armonia globale e fornendo tutta l'energia necessaria alla vita nel rispetto di corpo e mente.

Essenziale, per un buon funzionamento dell'organismo, che si introducano in maniera adeguata tutte le necessarie sostanze nutritive, a cominciare da fibre, carboidrati e vitamine.

Le fibre si trovano in molte verdure, nella frutta e nei cereali. Esse migliorano la funzionalità dell'intestino e purificano l'organismo dalle sostanze nocive.

Le proteine sono composti essenziali per la costruzione tissutale e la riparazione delle cellule. Contrariamente a quanto erroneamente si crede, una dieta completamente vegetariana ma ricca di alimenti proteici (semi oleosi, legumi e frutta secca) fornisce la necessaria quantità di amminoacidi essenziali. Al contrario, alcuni tipi di carne, come ad esempio le frattaglie, sono eccessivamente ricchi di particolari proteine che affaticano il sistema renale compromettendone il buon funzionamento.

I grassi sono necessari per immagazzinare alcuni tipi di proteine nonché per la protezione degli organi interni e del sistema nervoso. Attenzione però: il consumo di acidi grassi saturi, contenuti soprattutto nei prodotti animali, può provocare disturbi cardiaci.

I carboidrati, fonte principale di energia, sono il prodotto dell'energia immagazzinata dalle piante. Alimenti particolarmente ricchi di carboidrati sono: pane, riso, pasta, patate e ceci.

Tutte le vitamine ed i minerali necessari all'organismo vengono forniti da frutta e verdura: per questo motivo una dieta vegetariana equilibrata è in grado di fornirne la necessaria quantità per il buon funzionamento dell'organismo.

Quindi, una dieta senza carne, ricca di fibre, frutta e verdure fresche non affatica l'organismo e soddisfa i principali fabbisogni energetici. È buona norma anche non mangiare fuori pasto e prima di andare a letto.

Le ricette proposte, in armonia con la dieta yogica, si basano su alimenti che calmano la mente e acutizzano l'intelletto. Essi comprendono frutta fresca e secca, cereali, legumi e semi.

Una dieta così strutturata risulta facilmente digeribile, fornisce energia ed aumenta vitalità, forza e resistenza.

Elenco delle ricette.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!