Menù di San Valentino

Ovvero L'arte di sedurre cucinando

In questo periodo dell’anno, visto l’avvicinarsi del fatidico 14 febbraio, festa degli innamorati, fioccano i consigli di cucina per romantiche cenette a due. Diciamocelo francamente, tutti vorrebbero la ricetta magica, quella che al primo boccone fa cadere ai nostri piedi (innamorato, ovviamente, non in preda alle convulsioni da avvelenamento da cibo) l’uomo – o la donna – dei nostri sogni.

Non restate delusi, ma qui non troverete niente del genere visto che concordiamo con chi sostiene che l’unico vero afrodisiaco sia l’amore; senza la necessaria attrazione tra due individui, non c’è chef che riesca nell’impresa.

Nonostante quanto sopra, anche lo staff di Trieste.com sarà lieto dispensatore di ben 3 menu e, crepi l’avarizia, anche di alcuni utili consigli.

Cominciamo dai consigli, il menu è per gli audaci che ci seguiranno fino alla fine.

  • Chi l’ha detto che sia necessario chiedere un mutuo per offrire al nostro lui un piattone di ostriche? Credeteci, soldi buttati: tanto per cominciare, non tutti le gradiscono… poi non è affatto vero che rappresentino un cibo afrodisaco. Lasciamo quindi le ostriche vivere in pace.

  • Gli ingredienti presenti nei piatti proposti nel menu sono di antica tradizione afrodisiaca: alcuni, come le spezie, agiscono da stimolatori e corroboranti. Tra queste, il re degli afrodisiaci è e rimane il peperoncino, ma anche tutte le altre spezie presentano proprietà analoghe, in primis zafferano, zenzero, cannella.

  • Si puň celebrare il giorno degli innamorati davanti al corpo di un animale ucciso appositamente per l'occasione ? Ovviamente no! Quindi niente carne (nč pesce) per festeggiare questa ricorrenza.

    Optate invece per cibi vegetali: gustosi, salutari, saziano senza appesantire inutilmente. Potete consultare il sito VegFacile per approfondimenti su un'alimentazione a base vegetale.

  • Se non avete la possibilità di invitare il vostro lui - o lei - a cena, optate per lo strudel di mele tipico triestino (magari accanto alla scorza di limone grattugiatevi anche un po’ di zenzero fresco) oppure per del cioccolato fondente al peperoncino (avete presente i miracolosi dolcetti “risveglia passione” della Binoche nel film “Chocolat”?)

Menu di San Valentino di Trieste.Com

Il menu proposto non prevede l’antipasto: se del caso, cominciate con un leggero drink.

  • Pasta al curry
  • Radicchio al cartoccio con salsa piccante
  • Banane speziate in salsa di albicocche

Leggi le ricette

Menu di San Valentino da Vegan3000

Trovate altri menů adatto all'occasione sul sito Vegan3000:

  • Olive agli agrumi
  • Pâté di lenticchie
  • Crostini con caviale di melanzane
  • Cuscus con ratatouille di verdure
  • Baci al cioccolato e mandorle
  • Zenzero candito
  • Infuso di karkadé (rosa canina)

Leggi le ricette e lo speciale "I cibi dell'amore"

Buon appetito e buon San Valentino a tutti!

Elenco delle ricette e menù.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!