Maria Zaffira Secchi

Maria Zaffira Secchi è nata a Treviso l' 8 luglio 1960. Vive a Udine e lavora tra Udine e Trieste. Ha una figlia.

Giornalista pubblicista ha collaborato con emittenti radio-televisive e testate giornalistiche.

Nel giugno del 2007 ha ottenuto la seconda segnalazione al concorso letterario "Luoghi senza donne-donne senza luoghi". Un suo racconto - Il naso e la festa - è stato segnalato al concorso "Letti in sorso" promosso dalla azienda Santa Margherita in collaborazione con la Feltrinelli. lettiinunsorso.santamargherita.com

Si occupa di formazione e comunicazione.

"I sassi in perle" è il suo primo libro.

Per contatti e commenti : www.lacaravellaeditrice.it

I sassi in perle

di Maria Zaffira Secchi La Caravella Editrice 2008

SINOSSI dalla QUARTA DI COPERTINA

"Un viaggio nelle emozioni, un' immersione dritta fino al cuore. Uno sguardo al tempo stesso di incanto e disincanto verso il mondo, la natura, lo smarrimento, la forza, il cambiamento, il dolore e la perdita.

Un viaggio nel colore tra dialogo e riflessione. Un flusso di immagini e pensieri che circolano intorno a una figura tanto desiderata quanto assente, al tempo e alla natura, veri e propri personaggi del romanzo.

Questo libro lascia aperte domande e risposte, consentendo a ciascuno di cercare il proprio modo di andare oltre, di sentirsi meno solo, di attivare l' unicità delle proprie preziose risorse."

-'...la scrittura di Maria Zaffira Secchi non mira ad innescare discorsi escatologici, non punta ad arrivare a conclusioni filosofiche; tenta invece di illuminare la sfera emozionale di scrive e l'illuminazione che ne deriva è così efficace che finisce per riverberarsi anche sulla sfera emozionale di chi legge perché alla fine l'intimità si apre e si allarga a tutto ciò che circonda l'autrice e, quindi, tutti noi: il mondo con le cose e le forze, le contraddizioni e le determinazioni, i cambiamenti e le reazioni, le ingiustizie e l'amore. Gorge Sand, in "Lettera di un viaggiatore" scrisse:<< stento a credere che perdendo quelli cha amiamo conserviamo intera la nostra anima>> Sicuramente è così, ma Maria Zaffira Secchi da quella perdita parte per un viaggio lungo, che sicuramente non si è concluso neppure con l'ultima parola di questo libro' -

Dalla presentazione del giornalista Gianpaolo Carbonetto alla Libreria Feltrinelli, Udine 4 giugno 2008

Elenco di Artisti, Scrittori e Circoli.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!