160 anni della Ferrovia Meridionale

Ferrovia Meridionale

Notizia inserita il 27/07/2017

27 luglio - 8 ottobre 2017 Centrale Idrodinamica del Porto Vecchio
Ingresso libero

"Trieste, il suo porto e la ferrovia meridionale: 160 anni (1857 - 2017)" è questo il tema della mostra che inaugurata giovedì 27 luglio alla Centrale Idrodinamica del Porto Vecchio.

Promossa da FERSTORIA in coorganizzazione con il Comune di Trieste e in collaborzione con Italia Nostra, Autorità di Sistema portuale del mare Adriatrico orientale, Archivio di Stato e Fondazione FS, la mostra punta a ricordare l'arrivo della prima ferrovia a Trieste. La ferrovia Vienna - Trieste di 577 km, solennemente inaugurata il 27 luglio 1857, che ebbe un ruolo determinante nello sviluppo del porto e della città.

L'esposizione accompagnerà così il visitatore, con immagini storiche e più recenti, in un viaggio ideale nel tempo, da Vienna a Trieste, sulla ferrovia realizzata dall'ing. Carlo Ghega. Una particolare attenzione sarà dedicata alla presentazione dell'ultimo tratto della "Meridionale", da Lubiana a Trieste, e allo sviluppo dell'allora Porto Nuovo, oggi Porto Vecchio, e all'adiacente area ferroviaria. In esposizione anche documenti inediti, frutto delle ricerche svolte all'Archivio di Stato, nonché materiale storico proveniente dal Museo Ferroviario di Trieste.

La rassegna sarà aperta al pubblico, con ingresso libero, fino all'8 ottobre, seguendo si seguenti orari: venerdì dalle 17.00 alle 19.00; sabato e domenica dalle 10.00 alle 13.00.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Libri, Arte e Cultura'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!