Cantate di Bach

Stai visualizzando una notizia archiviata. Eventuali date presenti in questa pagina possono far riferimento ad anni passati. Per le notizie correnti vai all'Home Page.

Il Circolo della Cultura e delle Arti di Trieste conclude il ciclo di ascolti commentati delle Cantate di Johann Sebastian Bach: martedì 19 aprile il prof. Bruno Bianco, studioso della cultura filosofica, musicale e religiosa tedesca del Settecento, proporrà l'ascolto guidato delle Cantate BWV 147 e 211. L'appuntamento è alle 17.45 alla Sala Baroncini delle Assicurazioni Generali, in via Trento 8. L'ingresso è libero.

In sala saranno disponibili i testi originali tedeschi delle due cantate, con traduzioni e note. Sul sito web del CCA, all'indirizzo www.ccatrieste.it, nella sezione "archivio storico", sono inoltre disponibili i testi delle precedenti tre conferenze del ciclo sul compositore tedesco.

L'incontro di martedì si aprirà con la presentazione e l'ascolto guidato di un brano molto popolare, qual è il corale conclusivo della cantata BWV 147 "Herz und Mund und Tat und Leben" (Cuore e bocca e azione e vita), "Jesus bleibet meine Freude" (Gesù rimane la mia gioia). Seguirà poi, come esempio delle meno conosciute (e spesso sottovalutate) cantate profane di Bach, come l'altrettanto popolare cantata BWV 211 "Schweigt stille, plaudert nicht" (Tacete, non chiacchierate), nota anche come "Kaffee-Kantate" o "Cantata del caffè".

Scritta a Lipsia, probabilmente alla fine del 1739, la "Kaffee-Kantate" è un omaggio alla moda del caffè imperante nell'Europa del Settecento: con vivo senso drammatico e un realismo tinto di bonaria ironia, Bach mette in scena il conflitto tra la severità di un padre all'antica e i capricci della figlia tutta presa dalla nuova moda. Il padre, forte della sua esperienza, sembra uscire vincitore da questo conflitto, ma l'astuzia della figlia riesce alla fine a ribaltare la situazione.

L'ascolto guidate delle due cantate sarà preceduto da un'introduzione criti ca, adatta anche ad un pubblico non specialista, seguita dall'ascolto guidato di ogni singolo brano.

Il curatore del ciclo di incontri su Bach, il prof. Bruno Bianco, già docente di Storia della filosofia all'Università di Trieste e studioso di cultura musicale, ha recentemente pubblicato con un collega la prima raccolta completa dei testi delle composizioni vocali di Mozart, con introduzioni, traduzioni e commento.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Libri, Arte e Cultura'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!