Presentazione del libro 'Bianca da morire', di Elena Mearini

Notizia inserita il 03/05/2016

Giovedì 5 maggio alle 18, nella sala di lettura della Libreria Minerva di via san Nicolò 20 a Trieste, Pino Roveredo presenterà il libro di Elena Mearini "Bianca da morire", pubblicato da Cairo editore. Sarà presente l'autrice.

Il libro

Nella Milano dei giardini verticali e del cambiamento, si muove Bianca, sedici anni, ossessionata dal desiderio di sfondare nel mondo del cinema. Per farlo, è pronta ad ascoltare la più nera parte del cuore. Mentire, manipolare, sedurre. Uccidere. Per Bianca il corpo è un'arma letale, strumento di affermazione, di riconoscimento. Un corpo-arma per non morire anonima. Dove il linguaggio della cronaca e i sociologismi sul disagio giovanile non possono arrivare, Bianca da morire scava fino a toccare il grumo autentico di desideri e solitudine che determina azioni scioccanti. Bianca siamo noi. L'incarnazione terribile delle nostre ambizioni frustrate, delle nostre paure infantili che non ci lasciano mai. Bianca è anche un paese intero, che ha in Milano il suo specchio più illusorio.

Elena Mearini

Elena Mearini è nata nel 1978 e vive a Milano. Si occupa di narrativa e poesia, conduce laboratori di scrittura in comunità e centri di riabilitazione psichiatrica. Nel 2009 esce il suo primo romanzo "360 gradi di rabbia", edito da Excelsior 1881, nel 2011 pubblica per Perdisa pop il romanzo "Undicesimo comandamento". A gennaio 2015 pubblica il romanzo "A testa in giù", Morellini editore. Firma due raccolte di poesie: "Dilemma di una bottiglia" (Forme Libere editore) e "Per silenzio e voce" (Marco Saya editore).

Libreria Minerva
via San Nicolò 20
34121 Trieste
telefono 040-369340
libreria.minerva@tiscali.it - www.libreria-minerva.it

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Libri, Arte e Cultura'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!