Rassegna Destini in trincea: The Man I Killed - Broken Lullaby (L'uomo che ho ucciso)

Notizia inserita il 10/11/2014

Una scena di The Man I Killed, per la regia di Ernst Lubitsch

In occasione della ricorrenza del centenario della Prima Guerra Mondiale, il Goethe-Institut Triest e l'Institut Français Italia in collaborazione con il Cinema Teatro dei Fabbri propongono una rassegna di 8 film prodotti tra il 1930 e il 2012, tra cui alcuni classici della storia del cinema, veri e propri capolavori su e contro la guerra: "Destini in trincea"

Martedì, 11 novembre 2014, ore 16,30 e 21 - Proiezioni del 5o film della rassegna:

The Man I Killed - Broken Lullaby [t.l.: L'uomo che ho ucciso]

((Regia: Ernst Lubitsch, USA, 1932, 76', b/n))
Versione originale inglese con sottotitoli italiani

Novembre 1919. Festose parate a Parigi per il primo anniversario dell'armistizio dopo la sconfitta dei tedeschi. Qualcuno però non condivide la generale esultanza patriottica. Un giovane musicista francese confessa a un prete di aver ucciso in guerra un uomo, Walter Hölderlin. Il giovane visita la tomba del tedesco ucciso, conosce i genitori e la fidanzata Elsa e si finge amico di Walter.

Tratto dal lavoro teatrale di Maurice Rostand sulla nota ostilità tra francesi e tedeschi, il film fu la risposta della Paramount al film della Universal "All'ovest niente di nuovo" (1930), ma non ebbe altrettanto successo. Unico film sonoro drammatico di Lubitsch fu per anni tra i film più ingiustamente sottovalutati del maestro della commedia sofisticata.

Cinema Teatro dei Fabbri, Via dei Fabbri 2/A - Ingresso: 3 €

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Libri, Arte e Cultura'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!