Tutti i vincitori del X Concorso Internazionale 'Castello di Duino'

Notizia inserita il 25/02/2014

Duino - Trieste, 18-23 marzo 2014

Medaglia del Presidente della Repubblica al poeta turco NesliÅŸah Aslan, primo premio all'italiana Silvia Meterc, secondo premio ex aequo al cinese Chen Yue Jie e all'italiano Daniele Campanaro, terzo premio allo spagnolo Pérez Oscar Lazarus. Circa un migliaio i poeti partecipanti al concorso letterario, uno tra i più importanti riservati ai giovani, che valorizza i talenti internazionali ed educa alla solidarietà.

I vincitori del Concorso Internazionale di poesia e teatro Castello di Duino

DUINO - Taglia il traguardo della decima edizione uno dei più importanti premi letterari riservati ai giovani, il Concorso Internazionale di poesia e teatro Castello di Duino. Nei suoi dieci anni di vita il concorso, riservato ai poeti fino ai 30 anni di età, con una graduatoria speciale per i giovanissimi, una sezione riservata alle scuole e una sezione teatrale, ha coinvolto ben 10000 giovani poeti e un pubblico sempre più numeroso e appassionato. Nell'edizione di quest'anno a cimentarsi sul tema "Io/Tu: Alterità, dualità, fusione o separazione" sono stati ben 950 concorrenti, provenienti da 90 Paesi di ogni angolo del globo. Tanti di questi giovani autori arriveranno a Trieste, dal 18 al 23 marzo, per partecipare ai numerosi incontri in calendario per la "Festa della letteratura e della poesia", che culmineranno con la cerimonia di premiazione del concorso, che ancora una volta si terrà al Castello di Duino.

Radomir Mitric al Concorso Internazionale di poesia e teatro Castello di Duino

A giudicare questi poeti in erba, valutandone le poesie nella loro lingua madre, una giuria internazionale composta da critici letterari, poeti e docenti universitari di letterature comparate: Cristina Benussi, Marji Čuk, Arben Dedja, Antonio Della Rocca, Pietro U. Dini, Julius Franzot, Franco Gatti, Irini Karavalaki, Tomaso Kemeny, Giancarlo Micheli, Isabella Panfido, Sandro Pecchiari, Ana Cecilia Prenz, Marina Bartolucci Sedmak, Enaam Slaiby, Ingrid Stratti, Iza Strselecka e Anna Zoppellari. E a spuntarla quest'anno, aggiudicandosi la prestigiosa medaglia del Presidente della Repubblica, è un giovane autore turco, NesliÅŸah Aslan, con la poesia "Zümrüd-ü anka" (Una fenice).

Tripkatrice al Concorso Internazionale di poesia e teatro Castello di Duino

Resta in Italia, e per la prima volta proprio a Duino, il primo premio del concorso, 500 euro vinti da Silvia Meterc con il componimento "Le strade". Ex aequo per il secondo gradino del podio, sul quale salgono il cinese Chen Yue Jie, con la poesia "Solo. Triste" e l'italiano Daniele Campanaro, di Latina, con "Bunker", aggiudicandosi 250 euro ciascuno. E' spagnolo invece il terzo classificato, Pérez Oscar Lazarus, che con "Distancias" (Distanze) vince 500 euro. Va all'Ungheria la Targa Centro UNESCO di Trieste, vinta da Hamóri Eszter con "Fuga a due voci", mentre la Targa Alut va alla Bosnia, con Halid Bulić e la sua "Poslanica imperatoru" (Messaggio all'imperatore).

La Targa dedicata a Sergio Penco, compianto membro della giuria, generoso e raffinato poeta amico dei giovani, va a due poeti under 16: Džiho Naida (Bosnia), con "Silver girl" e Khalid Abudawas (USA), con "Palestinian Fears". Saranno assegnate inoltre delle menzioni speciali a poeti davvero giovanissimi, dagli otto ai 14 anni. E premi per la sezione teatrale del concorso, che richiedeva l'invio di un monologo o dialogo tra due personaggi, e per i progetti scuola. A testimonianza del forte impegno civile che caratterizza il concorso, promosso dall'Associazione di volontariato "Poesia e Solidarietà" di Trieste presieduta dalla professoressa Gabriella Valera Gruber, parte dei premi in denaro sarà devoluta dai vincitori a progetti umanitari nel loro Paese d'origine e, per volontà di Antonietta Risolo, titolare della Casa Editrice Ibiskos Risolo, anche il ricavato del libro che raccoglierà le poesie dei vincitori andrà alla Fondazione Luchetta Ota D'Angelo Hrovatin.

Per la sezione riservata al teatro invece, che richiedeva l'invio di un monologo o dialogo tra due personaggi, la giuria composta da Giuliana Artico, Paolo Quazzolo, Gianfranco Sodomaco, Fabrizio Stefanini e Giuliano Zannier, assegna il primo premio a Michael Crisantemi (Terni) e al suo "Dialogo di un clandestino errante nel Mediterraneo". "Diviso due" di Davide Potente (Bollate, Milano) si aggiudica il secondo premio, mentre il terzo gradino del podio se lo spartiscono Pippo Zarrella di Salerno, con "Sbarca tu che sbarco anch'io" e Daniele Francia, di Genova, con "L'uomo senza fantasia".

Concorso Internazionale di Poesia Castello di Duino Trieste - Duino (varie sedi) 18-23 marzo 2014 http://home.castellodiduinopoesia.org

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Libri, Arte e Cultura'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!