Collettiva internazionale: Costruttivismo di ieri e di oggi

Notizia inserita il 13/11/2012

Conestabo Artgallery
in collaborazione con il Museo Civico di Pisino e il Comune di Montona
rassegna di opere dedicate alla mostra:

"Costruttivismo di ieri e di oggi"

Vernice il 16 novembre 2012 ore 18,30
Via Udine 2/1 Trieste

aperta al pubblico fino al 5 dicembre 2012

Partire dalle Avanguardie. Seguendo un discorso storico, artistico e culturalmente diagonale, quest'anno viene proposta la Rassegna "Costruttivismo di ieri e di oggi".

El Lissitsky: testimone, artefice e simbolo di un movimento profondamente radicato in un preciso spaccato storico. Decadenza del potere istituzionale, fermento di nuovi conflitti ed affermazione di una nuova classe sociale. Questa la genesi del movimento "Costruttivista": superati i canoni borghesi dell'ottocento si saldano i legami dello spirito rivoluzionario e le nuove teorie di modernizzazione dell'arte. Ricerche dinamiche simili al Futurismo; fisicità dell'opera d'arte strutturata nella materia e nello spazio. Un gioco tridimensionale dove tutto è in divenire; pittura, scultura ed architettura fanno da sponda a nuove frontiere apparenti dove la gravità diventa un concetto astratto.

Questa la base del "Costruttivismo" di ieri da dove parte quello di oggi. Abbracciare l'ottimismo progressista del secolo scorso e portarlo ai giorni nostri; vedute ed interpretazioni personali di un fenomeno culturale che è stato svilito e - sicuramente- sottovalutato.

Grazie a questa rassegna lo spirito originale del "Movimento" ritrova vita come ai tempi di Augusto Cernigoj. La comunione proveniente da molteplici realtà culturali fa da collante alla fusione di un "unicum". Pensiero diagonale che attraversa i confini ed i popoli, in un ensamble di singole sensazioni per costruire l'ottimismo di una volontà futura. Parte dell'esposizione arriva a Trieste dopo il successo avuto recentemente nella "Galleria Kastel" di Montona (HR).La Rassegna ha suscitato e sviluppato un notevole interesse attorno all'argomento "Costruttivismo", dando vita ad ipotesi creative con, in prospettiva, possibili futuri riallestimenti tra Slovenia, Croazia ed Italia.Rappresentate 6 nazioni:Austria, Ungheria, Argentina,Slovenia, Croazia ed Italia.

-- Antonella Coen

Espongono:

Silvia Battisti (I), Pino Callea (I), Ivan Bidoli (I), Nello Bocci (I), Claudia Raza (I), Piero Conestabo (I), Sara Conestabo (I), Antonella Cucinelli (I), Nanay Szilamer (H), Pierre Schrammel (A), Franz BERGER (A), Isabel Carafi ( Argentina ), Miriam Sarricchio ( Argentina ), Erna Ferijanic (SLO), Eda Patru (SLO), Crt Valencak (SLO), Hanibal SALVARO (HR).

Conestabo Artgallery
in collaborazione con il Museo Civico di Pisino e il Comune di Montona
rassegna di opere dedicate alla mostra:

"Costruttivismo di ieri e di oggi"
16 novembre - 5 dicembre 2012
Via Udine 2/1 Trieste

Orario:
lunedì, mercoledì sabato dalle ore 10 alle 12
venerdì dalle ore 17 alle 19

Informazioni: +39 335 8273449

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Libri, Arte e Cultura'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!