Il dolore dell'analista, di Maria Adelaide Lupinacci

Notizia inserita il 03/05/2016

Venerdì 6 maggio alle 17.30, nella sala di lettura della Libreria Minerva di via san Nicolò 20 a Trieste, verrà presentato "Il dolore dell'analista", scritto da Maria Adelaide Lupinacci, Daniele Biondo, Laura Accetti, Mirella Galeota, Adelia Lucattini, pubblicato da Astrolabio.

Ambra Cusin ed Ettore Jogan, membri della Società psicoanalitica italiana e del Centro veneto di psicoanalisi, dialogheranno con una delle autrici, Maria Adelaide Lupinacci. Incontro organizzato da Centro veneto di psicoanalisi "Giorgio Sacerdoti" e con il patrocinio del Consiglio del Friuli Venezia Giulia dell'ordine degli psicologi.

Il libro

Relatori e autrice dialogheranno sulle risposte emotive dell'analista al dolore del paziente, ovvero sulla capacità dell'analista di rimanere in contatto con il dolore, in maniera clinicamente evolutiva. "Esiste un luogo, nella mente dell'analista, poi riattivato nella mente del paziente, dove vivono i ricordi, le esperienze, le emozioni, i sentimenti, il dolore. Lo spazio mentale è un luogo, un terreno fertile dove, nella costellazione del metodo analitico, è possibile trovare un progetto condivisibile che il paziente possa accogliere, su cui possa lavorare, in cui possa credere, sperare, sognare, costruire la propria guarigione e se possibile una propria umana felicità".

Libreria Minerva
via San Nicolò 20
34121 Trieste
telefono 040-369340
libreria.minerva@tiscali.it - www.libreria-minerva.it

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Libri, Arte e Cultura'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!