Donne al cinema

Stai visualizzando una notizia archiviata. Eventuali date presenti in questa pagina possono far riferimento ad anni passati. Per le notizie correnti vai all'Home Page.

Testo tratto dal sito dell'Azienda per i Servizi Sanitari n°1 - Triestina

E' dedicata al corpo la terza edizione della rassegna, interamente al femminile, che da martedì (12/7) alle 20, proporrà nel giardino di Androna degli Orti 4/b un fitto calendario di film, spettacoli, musica e arti visive.

"Donne al cinema" è organizzata dal Progetto donna salute mentale e dal Distretto 2 con la collaborazione dell'associazione Luna e l'altra: del gruppo di reciproco sostegno tra donne Cagipota-Kazipot; Alpe Adria cinema film festival; associazione Lucrezia Marinelli; progetto Stella polare; associazione culturale Il nodo; associazione culturale Acquolina; cooperativa sociale Cassiopea; Gruppo 78 international contemporary art. La manifestazione è realizzata con il contributo della Regione Friuli Venezia Giulia e della commissione Pari Opportunità.

Le proiezioni iniziano alle 21, l'ingresso è libero.

Martedì 12 luglio
Il vestito da sposa
Fiorella Infascelli, Italia, 2004.

Mercoledì 13 luglio
Di madre in figlia
Fabiana Sargentini, Italia, 2004.

Giovedì 14 luglio
Il mistero dell'acqua
Kathrin Bigelow, sa/Francia/Canada, 2000.

Venerdì 15 luglio
La vita senza di me
Isabel Coixet, Canada/Spagna, 2003.

Sabato 16 luglio
Il segreto
Virginie Wagon, Francia, 2000

Dalle 10 alle 16, workshop di fotografia con Marisa Ulcigrai.

Domenica 17 luglio
Cassiopea danza presenta lo spettacolo Corpi d'erba e Gocce d'anima. Dalle 21.

Martedì 19 luglio
Am see (Al lago) - Ulrike von Ribbeck, Germania, 2002
Scepki (Frammenti), Svetlana Stasenko, Russia, 2000
Vremja Zatvy (Il tempo del raccolto), Marina Razbezkina, Rusia 2003

Mercoledì 20 luglio
I sentieri della gloria: in viaggio con Mario Monicelli sui luoghi della Grande guerra
Gloria De Antoni, Italia, 2005

Giovedì 21 luglio

Omaggio alla regista polacca Dorota Kedzierzawska
Jajko (L'uovo), Polonia, 1982 - Nic (Nothing), Polonia, 1998.

Venerdì 22 luglio
Moja Meja
Anja Medved e Nadia Veluseek, Italia/Slovenia, 2005
Sono presenti le registe.

Sabato 23 luglio
Tempo da riprendere - Irene Rubini, Italia
Perché le donne non fanno la guerra?, Manuela Pecorari e Nicola Nannavecchia, Italia, 2004.

Dalle 17 alle 20, e l'indomani dalle 9 al tramonto, Cassiopea teatro propone Vestiarista, sartoria teatrale en plein air.

Domenica 24 luglio
Cassiopea teatro presenta Sulla soglia, poesia, musica e racconti.

Martedì 26 luglio
Accademia di bellezza a Kabul
Liz Mermin, Usa, 2004

Mercoledì 27 luglio
Una canzone per Bobby Long
Shainee Gabel, Usa, 2004<7p>

Giovedì 28 luglio
Nathalie
Anne Fontane, Francia, 2003

Venerdì 29 luglio
Ti do i miei occhi
Iciar Bollain, Spagna, 2002

Sabato 30 luglio
La ragazza delle balene
Niki Caro, Nuova Zelanda/Germania, 2002

Domenica 31 luglio
Destino, gruppo musicale folkloristico ucraino composta da donne che lavorano come badanti nel nord est.

Martedì 2 agosto
Lavori in corso
Irene Rubini, Italia, 2002

Mercoledì 3 agosto
Cassiopea teatro e K'ramar presentano Canto per le donne resistenti.

Giovedì 4 agosto
Il gusto degli altri
Agnès Jaoui , Francia, 2000.

Venerdì 5 agosto
Alle 21, sfilata di abiti ispirati ad antichi dipinti veneziani realizzati dalla sarta Veronica, nella sartoria dell'Istituto di pena femminile della Giudecca.

La stoffa di Veronica
Emma Rossi Landi e Flavia Pasquini, Italia, 2005

Intervengono Annalisa Chiaranda, della cooperativa Il cerchio, coordinatrice della sartoria del carcere; Ornella Bavero del periodico del carcere "Ristretti orizzonti" e Veronica Tprajisteanu, che ha realizzato gli abiti.

Sabato 6 e domenica 7 agosto
Alle 20 aperitivo con dj set.
Dalle 21 proiezione di cortometraggi sperimentali e di animazione in collaborazione con Circuitooff.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Libri, Arte e Cultura'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!