La quotidiana inclinazione del piano

Stai visualizzando una notizia archiviata. Eventuali date presenti in questa pagina possono far riferimento ad anni passati. Per le notizie correnti vai all'Home Page.

Piccoli e grandi finimondi accadono ne La quotidiana inclinazione del piano mostra di Dome Bulfaro, che inaugura giovedì 26 gennaio dalle ore 21.00 negli spazi suggestivi di KNULP a Trieste.

Dome Bulfaro, nella mostra "La quotidiana inclinazione del piano", attraverso un immaginario composto da miriadi di omini e oggetti domestici (caffettiere, fòn, scope), mette in scena il nostro quotidiano vivere in bilico. I disegni rivelano complessi scenari, macrostorie dentro cui si svelano microstorie, in alcuni casi così microscopiche da poterle vedere solo con una lente d'ingrandimento.

Protagonisti e comparse spesso si muovono all'interno di scale di valori e percezioni spazio-temporali diverse, all'interno di una dinamica più grande di loro.

Bulfaro lavora con mezzi ridotti ai minimi termini: una matita, uno stecco di fusaggine, inchiostro, ricerca l'essenziale, riduce i colori al bianco e al nero, guardando al disegno orientale, di derivazione zen, e alle ricerche del novecento sviluppatesi in questa direzione.

DOME BULFARO (Bordighera, 1971), artista e poeta insegna Discipline Plastiche presso il Liceo Artistico di Crema. Nel 2004 ha esposto nelle città di Torino, Milano, Lugano, Genova, Roma; il comune di Cusano Milanino ha proposto la personale "Del disegno e altri racconti".
Nel 2005 ha esposto a Milano, Monza, Varese e alla Mostra Internazionale di Arte Contemporanea MIART di Milano con la galleria Dieci Due!

La mostra sarà visitabile fino al 14 febbraio.

Presenta la serata Matteo Danieli.

Direzione artistica di Velvet Afri per "Gli Ammutinati".

L'ingresso è libero.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Libri, Arte e Cultura'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!