Installazioni fotografiche

Stai visualizzando una notizia archiviata. Eventuali date presenti in questa pagina possono far riferimento ad anni passati. Per le notizie correnti vai all'Home Page.

Forme 06 - installazioni fotografiche di Furio Casali

Giovedì 20 luglio 2006 alle ore 18.30, presso la Sala Comunale d'Arte di piazza dell'Unità d'Italia, 4, verrà inaugurata la mostra Forme 06 - installazioni fotografiche di Furio Casali. Intervento critico di Barbara Sturmar.

"L'ultima personale del triestino Furio Casali è la sorprendente conseguenza della sua ventennale esperienza e della creatività che lo contraddistingue", scrive Barbara Sturmar. "Il fotografo approda a risultati innovativi, anche grazie alle sue originalissime capacità compositive. Infatti nella Sala Comunale d'Arte di Piazza dell'Unità d'Italia, 4, vengono esposte per la prima volta numerose sue 'installazioni fotografiche'. La particolare conformazione delle opere permette alle immagini di acquisire la terza dimensione e allo stesso tempo di presentare i soggetti, agli occhi degli osservatori, in maniera inedita."

"Le inquadrature - secondo la Sturmar - che maggiormente si prestano alle reinterpretazioni del fotografo sono soprattutto le architetture metropolitane di Valencia, Bilbao e New York; ma non mancano i ritratti di Trieste: scatti inusuali della città e dei suoi dintorni".

"L'obiettivo del fotografo - riprende l'intervento - coglie con grande freschezza i particolari delle costruzioni più recenti, quindi, in un secondo momento Casali accosta le immagini con grande equilibrio, esaltandone gli elementi geometrici e creando piacevoli suggestioni visive. Il lavoro finale diventa quindi un'opera unica, una sorta di riproposizione della realtà, filtrata dagli occhi e dalla creatività dell'artista."

"Anche i più tradizionali paesaggi, rivisitati sotto forma di 'Racconti fotografici', assumono - a giudizio del critico - atmosfere rarefatte e insolite. Grazie all'affiancamento di più scatti, si viene a creare una sorta di 'storia', che permette all'osservatore di cogliere gli elementi, che reiterati, legano ritmicamente le immagini poste in successione. Soddisfacendo il desiderio di novità e gratificando il gusto estetico, Casali si dimostra capace di cogliere, con sensibilità, le diverse sfumature della realtà contemporanea."

La mostra rimarrà aperta al pubblico dal 21 luglio al 9 agosto 2006 con orario feriale e festivo dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle ore 17.00 alle ore 20.00.

Fonte: Rete Civica

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Libri, Arte e Cultura'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!