Stai visualizzando una notizia archiviata. Eventuali date presenti in questa pagina possono far riferimento ad anni passati. Per le notizie correnti vai all'Home Page.

Incontro con Jutta Richter

Incontro - lettura
giovedì, 5.10.2006 ore 10
Auditorium del Museo Revoltella
Via Diaz, 27 - Trieste
tedesco/italiano
ingresso libero
È gradita la prenotazione
info: tel. 040 635763 info@triest.goethe.org

Jutta Richter, nota autrice tedesca per bambini, più volte premiata per le sue opere, si presenta in Italia in un viaggio letterario organizzato dal Goethe-Institut Italia. A Trieste leggerà e discuterà con il giovane pubblico alcuni brani dal testo Hinter dem Bahnhof liegt das Meer (Tutti i sogni portano al mare, Beisler Editore 2004). Questo racconto narra del piccolo Neuner, che vende il proprio angelo custode - quel che ha di più prezioso - per realizzare il suo sogno più grande. Questa lettura bilingue, condotta da Jutta Richter insieme alla sua traduttrice Bice Rinaldi, si rivolge a bambini e ragazzi dai 10 ai 14 anni ed è adatta anche a chi possiede un livello non avanzato di conoscenza della lingua tedesca.

Jutta Richter, nata a Burgsteinfurt/Westfalen nel 1955, è cresciuta nella regione della Ruhr e della Sauerland. Ha pubblicato il suo primo libro già durante gli studi, dopo un soggiorno di un anno a Detroit (USA). Ha studiato teologia cattolica, germanistica e pubblicistica all'Università di Münster e vive dal 1978 a Schloss Westerwinkel nel Muensterland, lavorando come autrice.

Bice Rinaldi, nata nel 1967, esordisce come traduttrice letteraria nel 2001. Vive attualmente a Napoli.

Un particolare ringraziamento per l'aiuto ricevuto nella preparazione di questo tour va alle case editrici Carl Hanser Verlag e Beisler editore, che hanno fornito il materiale per le letture.

In collaborazione con la Biblioteca del Popolo P.A. Quarantotto Gambini di Trieste

Fonte: Goethe Institut Trieste (www.goethe.de/trieste)

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Libri, Arte e Cultura'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!