Presentazione del libro 'La rancura', con l'autore Romano Luperini

Notizia inserita il 11/10/2016

Venerdì 14 ottobre 2016 alle 17.30, nella sala di lettura della Libreria Minerva di via san Nicolò 20, Romano Luperini sarà in libreria per presentare il suo libro "La rancura", pubblicato da Mondadori. Dialogheranno con l'autore Marina Paladini dell'università di Trieste e Luca Zorzenon del Centro Studi Scipio Slataper. Evento organizzato in collaborazione col Centro Studi Scipio Slataper

Il libro

Rancura. La parola rocciosa, ruvida, restia a dichiararsi è usata da Montale per descrivere il sentimento che ogni figlio prova, in forme diverse, nei confronti del padre, per misurarsi con lui, per comprenderlo, per raccoglierne l'eredità spesso scomoda. E' in questa prospettiva umana, lungo quasi un secolo di storia italiana, dal fascismo a oggi, che tre generazioni di padri e di figli attraversano le pagine del romanzo.

Tre protagonisti: il padre è Luigi Lupi, maestro elementare e figlio di contadini, che dopo l'8 settembre combatte in Istria alla guida di una formazione partigiana, vivendo i giorni più nitidi ed eroici della propria esistenza, in una zona di confine segnata dapprima dai crimini di guerra dei generali italiani e poi dall'odio antitaliano e dalle foibe. Il figlio è Valerio, docente universitario e militante comunista che partecipa al sessantotto e al tentativo di creare in Italia un partito rivoluzionario negli anni di piombo. Il figlio del figlio, Marcello, è un quarantenne che da Londra torna in Italia negli anni di Berlusconi e del "grande fratello" per vendere la casa paterna nella campagna toscana. In questa casa trova un diario del padre e, in esso, emozioni, fragilità e desideri insospettabili.

Romano Luperini, l'autore

Romano Luperini è uno dei massimi esponenti della critica letteraria italiana. Insegna letteratura italiana moderna e contemporanea all'università di Siena ed è professore aggiunto all'università di Toronto (Canada). Oltre a dirigere riviste e collane di letteratura e di critica letteraria, è autore di un gran numero di saggi di critica letteraria. Si è occupato in prevalenza della stagione storico-letteraria compresa fra naturalismo e avanguardia, con una particolare attenzione per Giovanni Verga, ma anche di poesia del Novecento (Eugenio Montale e Franco Fortini), e delle questioni epistemologiche e retoriche legate al problema dell'allegoria.

Libreria Minerva
via San Nicolò 20
34121 Trieste
telefono 040-369340
libreria.minerva@tiscali.it - www.libreria-minerva.it

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Libri, Arte e Cultura'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!