Leonor Fini: autobiografia in arte

Notizia inserita il 11/05/2008

TRIESTE
Biblioteca Statale
Largo Papa Giovanni XXIII, 6
29 maggio 2008, ore 17.00

Il Circolo della Cultura e delle Arti di Trieste presenta una conferenza dello scrittore e giornalista Corrado Premuda su Leonor Fini. Con una molteplice produzione che spazia dagli anni Venti agli anni Novanta e una vita avventurosa degna di un personaggio da romanzo, Leonor Fini è stata una vera protagonista del Novecento. Pittrice, scenografa, costumista, illustratrice, scrittrice, è una figura mitica e di fama mondiale come pochi altri artisti nati o vissuti a Trieste. A cento anni dalla nascita esce ora in Francia la prima documentata biografia scritta da Peter Webb che celebra la vita e le opere di questa artista triestina vissuta a lungo a Parigi, con riferimenti e citazioni inedite provenienti dai preziosi Archivi Leonor Fini. Giunta a Trieste all'età di pochi mesi, trascorre l'intera infanzia e la prima gioventù nella città materna, assorbendo i fermenti culturali e artistici più originali del primo Novecento, e rimarrà sempre legata alla città che nel 1969 le conferisce il premio San Giusto d'Oro. Fin dagli anni triestini frequenta le personalità più significative del mondo dell'arte e della letteratura, continuando e ampliando i suoi rapporti di conoscenza e collaborazione nei suoi spostamenti a Milano, Parigi e Roma, fino a diventare lei stessa animatrice di un proprio salotto parigino, celebre a lungo per essere centro culturale e mondano di primo piano. Nella sua conferenza, Premuda affronta i temi dell'autobiografia intrinseca alle opere dell'artista triestina e del personaggio Leonor Fini come fonte d'ispirazione per se stessa e per numerosi altri nomi dell'arte, della letteratura, del teatro e del cinema. Incontro a cura di Fabio Venturin.

Info: 040 366744 - e-mail: circolo.culturaearti.ts@tin.it

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Libri, Arte e Cultura'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!