Premio a Magris e Crea

Stai visualizzando una notizia archiviata. Eventuali date presenti in questa pagina possono far riferimento ad anni passati. Per le notizie correnti vai all'Home Page.

Roma. Primo premio ai due triestini Magris e Crea

Nella serata finale (24 settembre) della xx rassegna di nuovi autori italiani e europei presentata da Giorgio Albertazzi al Teatro Valle di Roma vince il primo premio il testo teatrale "Come fosse l'ultimo" dei due triestini Paolo Magris e Marcello Crea. La messa in scena curata da Ennio Coltorti ha visto quali interpreti Emilano Coltorti, Eugenio Marinelli e Arianna Ninchi. Secondi e terzi classificati nell'ordine

"Casa Bracci" di Sandra Conti (Italia) e "Il macchiato" di Ariel Barchil˛n (Argentina).

I 3 spettacoli finalisti hanno ottenuto nelle precedenti serate (20 e 21 settembre) la votazione favorevole del pubblico (sempre numerosissimo) e della critica. Nell'arco della manifestazione si Ŕ potuto assistere alle rappresentazioni di testi comunque molto interessanti e apprezzati tra cui il noto "Rumore" di Alex Jones (Irlanda) e "Il vento" della triestina Tullia Alborghetti.

Il testo "Come fosse l'ultimo" di Magris e Crea ha vinto la rassegna "Attori in cerca di autore" attraverso la votazione in sala di una giuria composta da numerose personalitÓ di spicco del mondo dello spettacolo tra cui Alessandro D'Alatri, Paolo Ferrari, Dacia Maraini, Rossella Izzo, Valeria Valeri, Mario Scaccia, Lina Wertmuller.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Libri, Arte e Cultura'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!