Mauro Sambo: "Raw materials and residuals"

Notizia inserita il 22/08/2009

5 settembre > 3 ottobre 2009
Trieste, Studio Tommaseo (via del Monte 2/1)

MAURO SAMBO
RAW MATERIALS AND RESIDUALS
a cura di Laura Spolaore

L'artista veneziano Mauro Sambo presenta allo Studio Tommaseo la sua ricerca fotografica che, spaziando dall'acqua fino al jazz, traccia un percorso tutto personale nella memoria. Nella mostra Raw materials and residuals, a cura di Laura Spolaore, Sambo, artista musicista e gondoliere, procede in maniera istintiva attraverso molteplici linguaggi artistici ed esperienze individuali, esplorando le possibilità di un'intima fusione tra arte e vita. Elemento centrale della mostra triestina, la memoria filtra il passato attraverso i desideri, le illusioni e le inquietudini del presente, intrecciando virtualmente il destino comune di uomini e luoghi.

Sull'uso determinante dello strumento fotografico per trasmettere la densità di questa esplorazione, Spolaore annota che: "La fotografia, emanazione del reale passato (come direbbe Roland Barthes), diviene un mezzo per creare nuove atmosfere e ricontestualizzare il ricordo, non documentazione quindi, ma espressione dell'idea, dello stato d'animo, regìa di visioni interiori che hanno la sacralità di un rituale di purificazione."

La mostra è promossa all'interno della quinta edizione del festival internazionale triestèfotografia.

La mostra partecipa alla quinta edizione della Giornata del Contemporaneo AMACI 2009. In occasione del finissage di sabato 3 ottobre è infatti previsto un incontro pubblico con l'artista che presenterà i suoi recenti lavori video.


Inaugurazione sabato 5 settembre alle 19

Finissage sabato 3 ottobre alle 18.30

Curatore: Laura Spolaore

Organizzatori: Studio Tommaseo e Trieste Contemporanea, per il festival triestèfotografia organizzato dall'Associazione Culturale Juliet

Nell'ambito di: quinta edizione della Giornata del Contemporaneo promossa sabato 3 ottobre 2009 dall'Associazione dei Musei d'Arte Contemporanea Italiani (AMACI) e sostenuta dalla Direzione Generale per la qualità e la Tutela del Paesaggio, l'Architettura e l'Arte Contemporanee del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali

Con il contributo di: Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

Con l'adesione di: Casa dell'Arte di Trieste

Orario: dal lunedì al sabato 17-20 - Ingresso libero


Comunicato 16/09

Studio Tommaseo, Trieste

sabato 3 ottobre 2009 5° Giornata del Contemporaneo AMACI 2009 finissage ore 18.30

MAURO SAMBO
Raw materials and residuals

a cura di Laura Spolaore

Lo Studio Tommaseo di Trieste partecipa con un importante appuntamento sabato 3 ottobre 2009 alla quinta edizione della Giornata del Contemporaneo promossa dall'Associazione dei Musei d'Arte Contemporanea Italiani (AMACI) e sostenuta dalla Direzione Generale per la qualità e la Tutela del Paesaggio, l'Architettura e l'Arte Contemporanee del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali. In occasione del finissage della mostra di Mauro Sambo, Raw materials and residuals, a cura di Laura Spolaore, alle ore 18.30 l'artista presenterà, accompagnandoli con una performance di jazz, i recenti video Giudecca 347, The Long Hello e Settembre 2008, tutti legati agli affetti e ai luoghi familiari, in cui il dolore per la perdita della madre si trasforma in un lentissimo allontanamento sia fisico che mentale o in semplici e quotidiani gesti catartici. Sambo inoltre esporrà le linee principali del suo lavoro artistico e risponderà alle domande del pubblico.

L'artista veneziano ha presentato, all'interno della quinta edizione del festival internazionale triestèfotografia, la sua ricerca fotografica. In mostra allo Studio Tommaseo la serie My father, my job, my life (2000), omaggio al padre, e le due serie Raw materials and residuals (2003), ispirata da alcuni vetrini stereoscopici di inizio Novecento con immagini del Monte Bianco, e Che colore ha il vento? (2003), che fanno parte entrambe di un ciclo più ampio dedicato alla montagna.

Sambo, artista poliedrico e musicista, attinge a molteplici linguaggi artistici ed esperienze individuali, esplorando le possibilità di un'intima fusione tra arte e vita. Elemento centrale della sua ricerca, è la memoria che filtra il passato attraverso i desideri, le illusioni e le inquietudini del presente, intrecciando virtualmente il destino comune di uomini e luoghi.

5° Giornata del Contemporaneo AMACI 2009 finissage sabato 3 ottobre alle 18.30 presentazione della recente produzione video di Mauro Sambo accompagnata da una performance jazz dal vivo dell'artista

organizzatori: Studio Tommaseo e Comitato Trieste Contemporanea con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia con l'adesione della Casa dell'Arte di Trieste nell'ambito del festival triestèfotografia promosso dall'associazione Juliet

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Libri, Arte e Cultura'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!