Augusto Cernigoj: opere grafiche uniche o rare

Notizia inserita il 16/01/2016

Opera di Augusto Cernigoj

A trent'anni dalla sua scomparsa la Galleria Cartesius rende omaggio ad Augusto Cernigoj (Trieste 1898-1985), indimenticato e straordinario artista legato alla cultura slovena, ma di statura autenticamente mitteleuropea, con una rassegna di opere grafiche uniche o rare che sarà visitabile fino al 30 gennaio 2016.

"Valentino Ponte ha raccolto per questa Mostra -scrive Franco Rosso nella presentazione- una serie di lavori grafici unici e realizzati tra il 1959 e la fine degli anni '70, che si rivelano una selezione molto utile per comprendere tutti gli aspetti della espressività creativa di Augusto Cernigoj. D'altronde acqueforti, puntesecche, xilografie, linoleografie, sono sempre stati gli strumenti più adatti per mettere alla prova le sue doti di sperimentatore, che lui interpretò sempre con intonazione disinvoltamente ironica, con quella leggerezza e distanza che è caratteristica dell'artista che conosce il mestiere. Una certa sbrigatività esecutiva nulla toglie al virtuosismo grafico e conferma l'approccio ironico, nomade e dialettico di Cernigoj con la grafica, sempre in polemica con un certo formalismo imperante. Spesso la struttura è "a griglia", una soluzione introdotta dagli artisti delle avanguardie e fatta propria dall'appassionato costruttivista Cernigoj che vi riconosce un contenitore ideale di segni e frammenti, un alveare dove riporre esperienze, ricordi, idee, una sorta di paradigma provvidenziale in un mondo senza sosta e senza pace, dove l'impostazione bidimensionale e geometrica consegna all'artista l'autonomia e l'autenticità".

AUGUSTO CERNIGOJ GRAFICO
Opere uniche o rare
Fino al 30 gennaio 2016

Galleria Cartesius
Trieste - Via Carducci 10
Orario: da martedì a sabato
10.30 -12.30 / 16.30-19.30

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Libri, Arte e Cultura'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!