Mostra '1891-1914 La grande Trieste', ritratto di una città

Notizia inserita il 04/04/2015

Può una mostra fare capire una città?
Certamente no, e, nel caso di Trieste, questo è ancor meno possibile. Trieste va guardata, percorsa, esplorata, va scoperta nelle sue vie e nelle sue piazze, entrando nei palazzi, nelle chiese e nei musei, ascoltando le voci della gente, il vento e il rumore del mare. Una città troppo 'grande', in molti sensi, per essere riassunta in uno spazio definito, benché enorme come quello della Sala degli Incanti (ex Pescheria).

Locandina della mostra 1891-1914 La grande Trieste

Questa mostra è solo uno dei tanti modi in cui si può cercare di interpretare Trieste, di indagare per capire la sua grandezza. Si è scelto di mettere a fuoco un periodo importante della sua storia, quel quarto di secolo che va dal 1891 al 1914 in cui si susseguono eventi che segnano per sempre il volto e l'anima della città, e convivono con sviluppo economico e tensioni sociali, vivacità culturale e povertà, lotte politiche e scintillii mondani.

Un mondo che si dissolve bruscamente con la Grande Guerra lasciando dietro di sé una lunga scia di rimpianti. E anche tanti frammenti di vita nei musei cittadini.

L'idea della mostra è nata nel 2014 quando si è aperto il dibattito internazionale sulle cause e sulle conseguenze del primo conflitto mondiale. Si voleva cercare di descrivere, almeno per cenni, ciò che lo scoppio della guerra ha significato per Trieste, la fine di un'epoca e la sua archiviazione. Non ci poteva essere luogo più adatto del Salone degli Incanti, per ricostruire il percorso storico della 'Grande Trieste', simbolo delle ambizioni cittadine, della fede nel lavoro e del legame profondo col mare. Un luogo che si presta anche alla libertà di progettazione, ad accogliere la contemporaneità -come hanno dimostrato anche mostre recenti- e che meglio di qualsiasi altro rispecchia anche il presente a confronto con la storia.

Visite guidate tutte le domeniche alle ore 11.

Fonte: Sito della mostra - http://www.lagrandetrieste.it

Salone degli Incanti/ex Pescheria, Riva Nazario Sauro 1, Trieste
8 febbraio - 3 maggio
Orari: da lunedì a giovedì 11.00-19.00; venerdì e sabato 11.00-21.00; domenica e festivi 10.00-19.00
Ingresso: intero € 6,00, ridotto € 4,00, gratuito fino a 14 anni (previste forme di agevolazione per la visita congiunta alla mostra e ai Musei Civici)

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Libri, Arte e Cultura'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!