Alla Lux Art Gallery 45o edizione della Mostra del Paesaggio

Notizia inserita il 16/11/2012

Bruno Chersicla - Città Della Mente - 2008 - grafite - cm. 50x35

Rispetto al comunicato seguente la mostra è stata prorogata fino al 13 gennaio.

Presentata nella sede triestina della Banca di Credito Cooperativo di Staranzano e Villesse la 45o edizione della Mostra del Paesaggio, con la quale s'inaugura domani sabato 17 novembre alle 19 la stagione espositiva della Lux Art Gallery di via Rittmeyer 7. A introdurre la prestigiosa iniziativa, organizzata dalla Società Artistico Letteraria della nostra città (fondata nel 1945 dal poeta Marcello Fraulini), Fabrizio Siderini, Capo Area Trieste della Banca di Credito Cooperativo di Staranzano, sponsor della mostra, il direttore della galleria Giorgio Parovel, l'arch. Marianna Accerboni, il presidente della SAL Sergio Brossi e lo scrittore Enrico Fraulini, che con Antonio Denich hanno selezionato i lavori esposti.

In mostra 75 opere tra dipinti, sculture, fotografie, grafiche, video-art e installazioni, realizzate dai più significativi artisti della Regione FVG, tra cui i friulani Giorgio Celiberti, Giuseppe Zigaina, Claudio Feruglio, Sergio Altieri e Nicola Tomasi, i triestini Bruno Chersicla, Livio Rosignano, Franca Batich, Gabry Benci, Donato Riccesi, Bruno Ponte, i pittori di cultura slovena Claudio Palcic, Jasna Merkù ed Emiljia Podiarvosek, la polacca Uzia Ograbek, i francesi Vincent Brunot ed Elise Julie Pasquier. Ospite d'onore è Riccardo Dalisi, grande artista-architetto di origine lucana e di fama europea, Compasso d'Oro 1981, che sarà protagonista di uno degli eventi collaterali della rassegna. Quest'ultima rimarrà visitabile fino al 31 dicembre 2012 (orario tutti i giorni 10.00 - 13.00 / 17.00 - 20.00).

In mostra convergono ogni anno molteplici aspetti del linguaggio artistico contemporaneo, riuniti ora nella prestigiosa sede della Lux Art Gallery, inaugurata nel 2011 con una mostra e un evento multimediale di musica e luce promosso da Giorgio Parovel, curato dall'arch. Marianna Accerboni e dedicato al pittore Nello Pacchietto. L'articolata rassegna, cui inviano ogni anno i propri lavori numerosi artisti di Trieste, del Friuli Venezia Giulia, di altre regioni italiane e paesi stranieri, si propone di offrire un panorama a 360o dell'arte visiva ispirata al tema del paesaggio. Nel corso dell'esposizione sono previsti alcuni eventi collaterali

Claudio Palcic - Nuvola e legno - 2009 - tecnica mista - cm. 120x180

La Mostra del Paesaggio rappresenta uno storico e atteso appuntamento per gli artisti e per il pubblico triestino e della Regione. Le sue origini risalgono infatti alla fine del 1960, quando il professor Marcello Fraulini, fondatore della Società Artistico Letteraria - SAL intuì che la pittura di paesaggio era tutt'altro che morta, ma che in essa si potevano racchiudere significativi aspetti del linguaggio artistico contemporaneo. Così tra il 1960 e il 1961 nella sede triestina dell'USIS si tenne la prima edizione della Mostra del Paesaggio, cui parteciparono i più bei nomi dell'arte locale dell'epoca. Di sede in sede, dal Circolo Terni al Circolo Italsider, dal Bastione Fiorito del Castello di San Giusto a Palazzo Vivante, dagli spazi al pianoterra del Palazzo del Lloyd della Presidenza della Regione alla Biblioteca Statale di Palazzo Morpurgo e a Palazzo Costanzi, la prestigiosa iniziativa, uno degli appuntamenti espositivi più riusciti e frequentati dell'anno per qualità delle opere e numero degli artisti partecipanti, è infine approdata alla Lux Art Gallery, ampio ed elegante spazio espositivo, che si pone come nuovo punto di riferimento artistico-culturale di Trieste.

Giuseppe Zigaina - Anatomia come paesaggio

Espongono: Lucia Daniela Rumini, Roberto Micol, Enzo Marsi, Anita Nemarini, Nicola Tomasi, Alberto Strambaci, Giulia Noliani Pacor, Franco Degrassi, Femi Vilardo, Alice Psacaropulo, Olivia Siauss, Diana Bosniak, Fabio Dotta, Ferruccio Bernini, Olga Micol, Renato Manuelli, Adriano Fabiani, Roberto Tigelli, Corrado Alzetta, Marino, Marinelli, Vincent Brunot, Uzia Ograbek, Sergio Altieri, Bruno Ponte, Mirella Schott Sbisà, Elsa Delise, Paolo Giorio, Giovanna Ericani, Claudio Sivini, Livio Zoppolato, Nora Carella, Loredana Riavini, Flavio Girolomini, Walter Marin, Bruna Daus, Roberto Budicin, Egle Odilia Ciacchi, Tullio Gombac, Bruno Chersicla, Paolo Bonifacio, Benito Postogna, Elettra Metallinò, Adriano Bon, Emiljia Podjavorsek, Adriano Stok, Gorgio Schumann, Miriam Sarricchio, Rossana Longo, Giulia Parovel, Annamaria Ducaton, Elise Julie Pasquier, Gabry Benci, Aldo Famà, Raffaella Busdon, Claudia Raza, Vitale Maurizio Morassutti, Elena Sanchini Borruso, Jasna Merkù, Enzo Mari, Megi Pepeu, Livia Bussi, Riccardo Dalisi, Alice Zen, Franca Batich, Villibossi, Claudio Palcic, Donato Riccesi, Livio Rosignano, Marino Sterle, Giuseppe Zigaina, Piero Toresella, Giorgio Celiberti, Claudio Mario Feruglio, Edi Kante, Massimo Premuda.

DOVE: Lux Art Gallery - Via Rittmeyer 7/a - Trieste
QUANDO: 17 novembre - 13 gennaio 2013
ORARIO: fino al 31/12/2012: tutti i giorni 10.00 - 13.00 / 17.00 - 20.00
da 1/01/2013: da martedì a venerdì 17.00 - 20.00/ domenica 10.00 - 12.30
A CURA DI: Marianna Accerboni, Sergio Brossi, Antonio Denich, Enrico Fraulini
CATALOGO: sì
INFO: 3356750946

Giorgio Celiberti - Esodo - 2009 - alluminio - cm. 181x29x4 fronte e retro

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Libri, Arte e Cultura'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!