Mostra Storie di donne all'ex Lavatoio di San Giacomo

Notizia inserita il 13/06/2015

Cartolina della mostra: Storie di donne

Nello spazio dove generazioni di donne sangiacomine hanno lavato i panni delle proprie famiglie, nell'ex Lavatoio di via San Giacomo in Monte n. 9, oggi curato dall'Amis, da martedì 16 giugno, è allestita la rassegna "Storie di donne nella Prima Guerra Mondiale.

Un evento propiziato dal presidente Amis Fabiano Mazzarella, coordinato dalla curatrice del Museo Postale e Telegrafico della Mitteleuropa Chiara Simon in collaborazione con Rosalba Trevisani, Ester Pacor e Roberto Todero, rispettivamente per il Centro Unesco, l'Udi e l'Associazione Zenobi. La mostra è compresa nel programma di manifestazioni "Primavera di donne" organizzata dalla Provincia di Trieste.

I diversi documenti allestiti nella suggestiva ambientazione rimandano a vicende e percorsi dove l'elemento femminile si trova a dover gestire delle comunità dove gli uomini risultavano assenti, costretti a far la guerra su fronti insanguinati, lontano dai propri effetti e dalle proprie attività. In questi contesti inusitati, le donna sono non solo mogli, ma ora muri portanti delle proprie case.

Donne che continuano a crescere i figli, a improvvisarsi in tanti mestieri per sbarcare il lunario, crocerossine e angeli custodi per tanti uomini devastati dall'orribile mestiere della guerra. Nella rassegna che originariamente era stata allestita nel Museo Postale di piazza Vittorio Veneto sono tanti i punti di vista sul ruolo femminile in un periodo bellico che avrebbe portato alla distruzione degli antichi equilibri continentali preparando il terreno a un nuovo conflitto mondiale.

La mostra sarà visibile sino a tutto il mese di ottobre. Per informazioni, la mail di riferimento è lavatoio2011@libero.it e il telefono è lo 040/225562.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Libri, Arte e Cultura'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!