Munch e lo spirito del nord. Scandinavia nel secondo Ottocento

Notizia inserita il 14/09/2010

MUNCH E LO SPIRITO DEL NORD
Scandinavia nel secondo Ottocento

In tour, aspettando Munch

A Trieste, il 16 settembre, al Teatro Miela,
arte, musica, suggestioni per l'anteprima della grande mostra
di Villa Manin

"In tour, aspettando Munch". In attesa dell'ormai imminente apertura, il 25 settembre a Villa Manin, della grande esposizione "Munch e lo spirito del nord. Scandinavia nel secondo Ottocento", giovedì 16 Trieste ospita la serata conclusiva del breve e intenso tour di presentazione regionale della grande mostra.

Ad accogliere la presentazione sarà il Teatro Miela (Piazza Luigi Amedeo duca degli Abruzzi, 3) con inizio alle 20,45 (apertura del teatro a partire dalle 20,15).

Sul palco, oltre a Marco Goldin, critico e curatore della Mostra, l'Assessore Regionale all'istruzione, formazione e cultura Roberto Molinaro affiancato dal Commissario straordinario dell'Azienda speciale Villa Manin Enzo Cainero.

Goldin illustrerà, con ampiezza di immagini, il percorso della grandiosa esposizione, forte di 125 opere. Più che di una presentazione si tratterà di un vero e proprio spettacolo dal titolo "L'azzurro e la luna". Uno spettacolo in cui il racconto di Marco Goldin sulle immagini dei capolavori di Munch e degli altri grandi protagonisti della pittura nordica, si coniuga con brevi testi scritti dallo stesso Goldin e da brani tratti dagli scritti di Edvard Munch, entrambi porti dalla voce di Gilberto Colla. A rendere ancora più intensa l'atmosfera creata dalle immagini e dalle voci, saranno i suoni della fisarmonica di Renzo Ruggieri e dal violoncello di Piero Salvatori.

L'ingresso è libero sino ad eventuale esaurimento dei posti disponibili.

"Munch e lo spirito del nord. Scandinavia nel secondo Ottocento" è una mostra curata da Marco Goldin e promossa dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Azienda Speciale Villa Manin e da Linea d'ombra, con la collaborazione di: Fondazione CRUP, Fondazione Cassa di Risparmio di Trieste, Fondazione Antonveneta e Generali.

Per informazioni: Linea d'ombra, tel 0422.3095, www.lineadombra.it

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Libri, Arte e Cultura'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!