Enea Silvio Piccolomini a Trieste 1447-1450

Stai visualizzando una notizia archiviata. Eventuali date presenti in questa pagina possono far riferimento ad anni passati. Per le notizie correnti vai all'Home Page.

La nuova mostra allestita presso il Museo petrarchesco piccolomineo di piazza Hortis 4 (secondo piano, scala interna) dal 25 marzo -inuagurazione ore 11:00 - al 30 giugno 2006, ha come soggetto i documenti, gli autografi, le stampe e le opere storico letterarie che testimoniano il soggiorno triestino dell'umanista senese, che fu vescovo di Trieste dal 1447 al 1450, prima di diventare Papa.

Soggiorno degno di nota, non solo per la celebrità del personaggio ma anche perchè la presenza del Piccolomini influì sia sulla crescita culturale della città che sulle vicende storiche che interessarono la stessa.

L'ingresso è libero.

L'esposizione è aperta ai visitatori da lunedì al sabato, esclusi i festivi, dalle 10 alle 13. Ogni sabato alle 11 o previo appuntamento si terranno delle visite guidate.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Libri, Arte e Cultura'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!