Poesia Tedesca della Grande Guerra

Notizia inserita il 27/01/2009

Venerdì 30 gennaio, alle ore 18, presso la sala di lettura della Libreria Minerva (Via San Nicolò 20) avrà luogo una conversazione sul tema

Poesia Tedesca della Grande Guerra

Ne parla la prof.ssa Paola Schulze Belli, docente di Lingua e Letteratura tedesca presso il Dipartimento di Scienze dell'Uomo (Università di Trieste)

Paola Schulze Belli, professore associato di Lingua e Letteratura Tedesca presso il Dipartimento di Scienze dell'Uomo e presso il corso di laurea in Scienze Internazionali e Diplomatiche a Gorizia, ha orientato la sua ricerca, negli ultimi vent'anni, soprattutto verso tre direzioni: la mistica femminile medioevale tedesca ( ha tradotto "la luce fluente della Divinità" di Mechthild von Magdeburg, edizioni Giunti), lo studio dei miti, dall'antichità ai giorni nostri e la letteratura, in particolare la lirica tedesca anteriore e durante la Prima Guerra Mondiale. Su questo tema ha pubblicato l'antologia "Poesia tedesca della Grande Guerra", che comprende una quarantina di autori pubblicati con la traduzione a fronte, introdotti da un ampio saggio e successivamente uno studio sul "Mito e simbolo" della lirica dello stesso periodo.

Paola Schulze Belli partecipa da anni a convegni internazionali, sia in Europa che negli USA e in Canada, e l'anno scorso anche in Giappone, tenendo relazioni sia sulla mistica medioevale che sui miti. Tra gli argomenti trattati:

  1. Il giardino dell'Eden
  2. Il castello, mito e simbolo
  3. Il labirinto
  4. Morgana, magia e femminilità
  5. L'eterno fascino della seduttrice: da Pandora alla Dark Lady del film poliziesco americano
  6. Le città del mito, il mito delle città
  7. Le isole dell'aldilà
  8. La percezione della natura divina e della natura umana nell'opera di Mechthild von Magdeburg
  9. L'influsso della poesia cortese sulla poesia mistica medioevale

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Libri, Arte e Cultura'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!