In Principio - India 2003

Stai visualizzando una notizia archiviata. Eventuali date presenti in questa pagina possono far riferimento ad anni passati. Per le notizie correnti vai all'Home Page.

In occasione della cerimonia della premiazione del Trieste Science Prize 2005, che si terrà martedì 11 ottobre alle ore 11:00 presso il Ridotto del teatro Verdi di Trieste, sarà allestita la mostra "In Principio - India 2003" del fotografo Sebastião Salgado che racconta la realtà dei coltivatori indiani di caffè.

La mostra sarà visitabile, sempre presso il Ridotto del Teatro Verdi, dal 7 all'11 ottobre ad ingresso libero, dalle 10:00 alle 19:30.

"In Principio" racconta la realtà dei coltivatori di caffè attraverso mostre itineranti nelle principali capitali mondiali. Anno dopo anno Salgado visita e fotografa i diversi Paesi produttori cui illy deve la sua materia prima. In un viaggio fotografico a ritroso, "In Principio" celebra i gesti consumati e rituali, le piantagioni, la storia e la cultura dei coltivatori di caffè verde. È un racconto di uomini, di storie, di paesaggi, di terra e di armonia.

Da un'immagine di Salgado è stata realizzata inoltre una illy collection in edizione limitata, una tazzina d'artista sulla cui superficie è riprodotta una donna indiana dedita alla selezione del caffè.

"In Principio" è nato dall'incontro di Sebastião Salgado e illy ed è stato ispirato da un valore condiviso: lo sviluppo sostenibile. Per illy rappresenta un principio fondamentale ma anche il mezzo attraverso il quale ha scelto di mantenere il proprio primato qualitativo, saltando le logiche dei mercati internazionali. L'impegno di illy è rivolto a sensibilizzare e stimolare i produttori ad accrescere la qualità del proprio prodotto, quale strumento di miglioramento nel tempo delle loro condizioni di vita. Con l'aiuto di propri agronomi e tecnici, illy affianca i coltivatori, trasferendo conoscenze e tecniche, e riconosce loro un prezzo superiore a quello di mercato. Un prezzo sostenibile che assicura una vita dignitosa e la crescita delle condizioni di lavoro e di vita locali.

Con questo obiettivo, l'azienda ha creato un sistema di premi di incentivazione alla qualità in Brasile, Colombia, Guatemala e India.

Sebastião Salgado è riconosciuto come uno dei più grandi 'fotografi umanisti'. Lavora interamente in bianco e nero e si occupa soprattutto di reportage di impianto umanitario e sociale. Le sue immagini documentano il diritto alla pari dignità di tutta l'umanità e la protesta per la sua violazione causata dalle guerre, dalla povertà e da altre ingiustizie.

Cerimonia di premiazione del Trieste Science Prize 2005

TWAS (Academy of Sciences for the Developing World) e illycaffè, assieme al Comune di Trieste e in collaborazione con la Fondazione Internazionale per il Progresso e la Libertà delle Scienze, hanno istituito il Trieste Science Prize, un riconoscimento destinato agli scienziati dei Paesi in via di sviluppo che abbiano ottenuto importanti risultati svolgendo ricerche presso le istituzioni di tali Paesi. Il premio annualmente è dedicato a due ambiti diversi di scienze, quest'anno i premi assegnati riguardavano la fisica e l'astronomia e le scienze biologiche. Il premio di 100 mila dollari è offerto da illycaffè e verrà conferito da una giuria internazionale ogni anno a rotazione in diversi ambiti scientifici. Il Premio ha ottenuto il patrocinio della Presidenza della Repubblica Italiana.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Libri, Arte e Cultura'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!