Profili musicali

Stai visualizzando una notizia archiviata. Eventuali date presenti in questa pagina possono far riferimento ad anni passati. Per le notizie correnti vai all'Home Page.

Grandi eventi e importanti progetti caratterizzano ogni anno il programma delle attività artistiche e culturali dell'Università Popolare di Trieste. L'Ente Morale che oggi promuove ed organizza premi letterari, rassegne figurative, spettacoli teatrali, lirica, concerti di musica da camera, ecc., è attivo dal 1899. Fin dagli esordi ha sostenuto l'importante ruolo di Ente di tutela e promozione culturale a Trieste e nell'intera area giuliana. Già a partire dal 1902 si è fatto promotore di iniziative musicali di carattere concertistico, divulgativo e didattico. In questo lungo percorso più che centenario ha ospitato molti musicisti: basterebbe citare nel periodo tra le due guerre celebrità internazionali come Gaspar Cassadò, Moriz Rosenthal, Aleksander Borowskij, interpreti e compositori italiani come Mario Castelnuovo Tedesco, Luigi Dallapiccola, glorie cittadine come il Trio Tartini, il Quartetto Triestino, Cesare Barison, Antonio Illersberg ecc. L'aspetto comunque più caratterizzante dell'Ente è stato ed è quello delle promozione.

In occasione del centenario della nascita (1906-2006) di Eugenio Visnoviz, talento musicale giuliano del primo '900, l'Università Popolare di Trieste apre un capitolo nuovo nel panorama culturale della nostra città: Profili Musicali ovvero un progetto di ricerca e bibliografia musicale attraverso il quale ci si propone di recuperare il profilo di compositori ingiustamente dimenticati causa la mancata pubblicazione del prodotto, o, che dir si voglia, supporto della loro arte, vale a dire la stesura e l'edizione del materiale musicale. Infatti, anche se ovvio non è, la divulgazione e il successo delle opere di un compositore dipendono sempre da due fattori: qualità dell'opera e edizione dell'opera. E se il primo fattore appare il più importante e caratterizzante, il secondo si presenta come il più necessario anche se purtroppo legato, spesso inesorabilmente, alle vicissitudini e alle fortune economiche dell'autore.

Profili Musicali propone quindi l'edizione moderna delle opere musicali del passato e la loro prima esecuzione nell'ambito di una Rassegna appositamente concepita e correlata da conferenze, seminari e dibattiti di carattere scientifico e musicologico, con l'auspicio di riallacciare i fili tranciati tra l'opera e la sua divulgazione. Nella prima edizione del progetto (2006), che si svolgerà tra i mesi di settembre e ottobre, ci si propone di tracciare il profilo di Eugenio Visnoviz, musicista giuliano già presente attivamente nelle manifestazioni dell'Università Popolare di Trieste tra il 1920 e il 1930.

Profili Musicali

Quando:
Lunedì 11- 18 - 25 settembre 2006
Ore 16.30 e 17.30
Auditorium del Museo Revoltella

Seminario conclusivo: ottobre 2006

PROGRAMMA

CONFERENZE - CONCERTI - SEMINARIO
musica di EUGENIO VISNOVIZ

LUNEDÌ 11 SETTEMBRE

ORE 16.30 - QUIRINO PRINCIPE
"La koinè culturale musicale della Mitteleuropa tra '800 e '900"

ORE 17.30 - CONCERTO
- Quartetto in re minore (1924) - Scherzo in do# minore per pf (1924) - Quintetto in fa minore (1924-1926)

LUNEDÌ 18 SETTEMBRE

ORE 16.30 - STEFANO BIANCHI
"Profilo di Eugenio Visnoviz"

ORE 17.30 - CONCERTO
- Lieder (Album II 1929-1930) - Albumblatt (1929) - Trio in do# minore (1928)

LUNEDÌ 25 SETTEMBRE

ORE 17.30 - CONCERTO
- Sonata in Mib Magg.(1923) - Klavierstücke (1924- ) - Lieder nach Deutschen Dichtern (Album I 1929)

OTTOBRE

SEMINARIO CONCLUSIVO
"Visnoviz e l'editoria musicale giuliana. Passato, presente e futuro"

Fonte: ReteCivica - Università Popolare di Trieste

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Libri, Arte e Cultura'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!