Roberto Faganel: "Appunti di viaggio"

Notizia inserita il 13/10/2009

Dal 20 ottobre al 14 novembre 2009 nello spazio espositivo dell'Associazione culturale "Linea d'Arte" in via Lazzaretto Vecchio 19 a Trieste:

Roberto Faganel
Appunti di viaggio

Inaugurazione: martedì 20 ottobre alle ore 18.30.

Hawaii, India, Canarie, America, Austria, Canada, Africa... Roberto Faganel ha viaggiato in tutto il mondo, registrando con gli acquerelli le impressioni vissute per poi rivivere quei ricordi nel suo studio goriziano e trasformarli in quadri ad olio.

L'Associazione Culturale Linea d'Arte propone nel suo Spazio Espositivo di Via Lazzaretto Vecchio 19 a Trieste, una selezione di questi appunti di viaggio di Roberto Faganel: acquerelli di piccole dimensioni, frutto dell'immediatezza del contatto con il nuovo mondo incontrato e -accanto- l'opera ad olio realizzata successivamente in studio; che completal'immediatezza del ricordo con l'elaborazione della memoria che sedimenta emozioni, contatti, confronti e incontri.

Le opere di Feganel nascono dallo stupore - scrive Franco Rosso nella presentazione - dalla sorpresa, che da vero viaggiatore caratterizzano il suo esplorare gli angoli più remoti del mondo così come il Carso e le terre a lui vicine; emozioni che poi diventano nella realizzazione pittorica la registrazione intima e personale delle emozioni vissute, intrecciate con l'urgenza di raccontarle. I suoi quadri diventano così "fogli di diario" dove fissa l'anima del mondo visitato e vissuto, non indugiando su descrizioni dettagliate ma cogliendo con immediatezza emozioni e impressioni. Nelle sue opere emerge anche l'impronta del Faganel musicista, che equilibra magistralmente colori e campiture: impasti audaci per rendere omaggio alla realtà filtrandola con la propria visione della vita e con la propria concezione dell'atre.

In perfetto stile impressionista, Faganel scopre e propone nuovi valori della visione, recuperando un verismo diretto che si affida all'immediata impressione del vero, cogliendone gli effetti di luce.

una pittura plein-air, rapida e libera, che fissa su carta e su tela l'attimo, fondendo in un unicum oggetti e spazio: uno spazio che non guarda alle leggi della prospettiva ma si rivela esclusivamente fenomeno coloristico e luminoso. Faganel, nei suoi "appunti di viaggio" si sofferma su paesaggi, scorci, visioni, ma soprattutto sa cogliere la cifra della vita contemporanea. Per cui, pur rivelandosi -nella raffigurazione- indifferente ai contenuti, in effetti diviene osservatore acuto della contemporaneità, dimostrando che si può trarre un valore estetico e di bellezza in ogni momento della visione e della vita. Un messaggio semplice e di umiltà: componente imprescindibile di ogni vera arte.

Roberto Faganel nasce a Gorizia nel 1941 e comincia ad esporre nel 1962; suoi maestri sono stati Riccardo Tosti e Nino Perizzi alla scuola di Figura presso il Museo Revoltella di Trieste. Ha allestito molteplici Mostre personali a Gorizia, Trieste, Vicenza, Treviso, Latina, Padova, Roma, Milano, Lubiana, Toronto.

Sede mostra: Linea d'Arte - Via Lazzaretto Vecchio 19 - Trieste
Inaugurazione: martedì 20 ottobre ore 18.30
Date e Orari: dal 20 ottobre al 14 novembre 2009 (orario: da lunedì a venerdì: 17.00 - 20.00 / sabato: 10.00 - 13.00)
Info: 337/549346

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Libri, Arte e Cultura'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!