Mostra fotografica: sguardi da qua

Notizia inserita il 27/01/2008

Sguardi da qua
mostra fotografica
16 febbraio - 16 aprile 2008

In mostra da febbraio gli scatti di Machetta e Rigatti

Il compagno di viaggio di Rumiz e Altan espone per la prima volta le sue immagini a Trieste in tandem con la giovane fotografa Paola Machetta

Atelier della Casa - via Raffineria 4/c
Inaugurazione
16 febbraio 2008 | ore 18.30

Trieste, 20 gennaio 2008 - Un insegnante su due ruote che scrive di viaggi e una donna ingegnere triestina doc: si incontrano per caso ed è subito amore, per la bici e per la fotografia naturalmente.

Sono Paola Machetta ed Emilio Rigatti, due mondi forse lontani per ambito professionale e per la generazione di appartenenza, uniti dagli sguardi sul mondo imprigionati in fotogrammi.

Ne nasce una mostra in tandem visitabile presso L'Atelier della casa fino al prossimo aprile, in cui sono raccolte ed esposte immagini che hanno per protagonista l'acqua, che in questi scatti non vuole essere solo un liquido che riflette l'esistente, ma un soggetto che vede il mondo, come se fosse essa stessa dotata di occhi. E infatti lo trasfigura, in riflessi mai del tutto uguali alla realtà.

Un battesimo "artistico" per lo scrittore goriziano, che per la prima volta abbandona la penna per vestire i panni del fotografo. La vernice si terrà sabato 16 febbraio, alle ore 18.30 nei locali de L'Atelier della casa, dove la mostra sarà visitabile, da martedì a sabato dalle 9 alle 12.30 e dalle 16 alle 19.

Gli autori

Paola Machetta

Paola Machetta è nata a Trieste nel 1975.

Ingegnere e manager in fabbrica, usa la macchina fotografica al posto della penna per prendere appunti. Tra le sue mostre fotografiche personali: "Floreal" (2006); "Nanomondi" (2001-2006 Trieste, Bari, Genova, Pordenone - mostra di foto al microscopio presentata in numerosi eventi di divulgazione scientifica).

Emilio Rigatti

Emilio Rigatti è nato a Gorizia nel 1954.

Insegnante d'italiano alle scuole medie, usa la bici al posto della macchina e Leopardi al posto della televisione. Non è transgenico ed è biodegradabile. Ha pubblicato con Ediciclo, tra gli altri, Minima pedalia e La strada per Istanbul (vincitore del premio "L'albatros" 2002 per la letteratura di viaggio), in cui racconta il viaggio da Trieste a Instambul compiuto con Altan e Paolo Rumiz.

Info per il pubblico
Tel. 040/3721560
www.atelierdellacasa.it/eventi.html

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Libri, Arte e Cultura'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!