Esposizione del quadro di Steve Kaufman "Rat Pack"

Notizia inserita il 02/01/2013

"In occasione del Musical The Rat Pack Live from Las Vegas programmato dal Tearo Stabile del Friuli Venezia Giulia dal 2 al 6 gennaio in esclusiva per l'Italia, sarà visibile nel Foyer Vittorio Gassman del Politeama Rossetti una preziosa opera d'arte: si tratta del quadro di Steve Kaufman "Rat Pack" che appartiene ad un'importante collezione privata di Trieste".

In occasione del Musical The Rat Pack Live from Las Vegas programmato in esclusiva italiana dal Tearo Stabile del Friuli Venezia Giulia dal 2 al 6 gennaio, sarà visibile nel Foyer Vittorio Gassman del Politeama Rossetti una preziosa opera d'arte: si tratta del quadro di Steve Kaufman "Rat Pack" che appartiene ad una importante collezione privata di Trieste.

Il quadro venne realizzato da Steve Kaufman nel 1997 in omaggio a Frank Sinatra, Dean Martin e Sammy Davis Jr., scherzosamente soprannominati da Lauren Bacall "rat pack" (branco di ratti).

Questi artisti si esibivano spesso a Las Vegas, città dove Kaufman era una "leggenda" per le importanti opere che aveva realizzato al Caesars Palace che richiamarono oltre 10 milioni di visitatori. Il sindaco della città, Oscar Godman, nel 2003 gli fece l'onore di dedicargli una giornata e da allora ogni 21 maggio a Las Vegas si festeggia lo "Steve Kaufman Day".

Steve Kaufman (29 Dicembre 1960 - 12 Febbraio 2010), è universalmente riconosciuto come il principe della pop art. Former assistant di Andy Warhol, chiamato affettuosamente SAK (Steve Alan Kaufman) dallo stesso Warhol, realizzò numerosi dipinti e serigrafie nella factory alla fine degli anni Settanta. Oltre all'esperienza maturata a stretto contatto con Warhol, con cui condivise la realizzazione di moltissime opere, è importante ricordare anche la sua collaborazione al Club 57 con un gruppo di artisti, oggi molto famosi, della Scuola di Visual Art (SVA), tra cui Keith Haring.

Kaufman fu l'unico artista ad avere ottenuto l'esclusiva dalla famiglia Sinatra per realizzare diversi ritratti dell'indimenticabile Frank.

Tina Sinatra disse «Andy Warhol non dipinse mai Frank Sinatra, così quando Steve Kaufman ci contattò, dissi a mio padre che il suo ritratto sarebbe stato dipinto da Steve Kaufman ed egli ne fu estremamente felice».

Kaufman fu sempre affascinato dall'effetto che producono le grandi star nella società, al punto da trasformarlo in un leit motiv della sua arte. Anche se le sue Marilyn sono opere memorabili l'artista è conosciuto in tutto il mondo per la celebre "Mona Lisa Goes Pop" (la Gioconda con l'ipod e la Coca Cola) oggi conservata al Museo ufficiale della Coca Cola di Atlanta.

Mettendo a disposizione questa opera in occasione delle recite del musical The Rat Pack Live from Las Vegas, in esclusiva nazionale al Politeama Rossetti, il collezionista ha voluto risvegliare l'attenzione della città intorno alla Pop Art, di cui Kaufman è uno degli esponenti principali. A quasi tre anni dalla sua scomparsa numerose istituzioni culturali desiderano rendere omaggio alla memoria di Kaufman. Sono in corso contatti con un importante museo italiano per allestire una mostra interamente dedicata alla preziosa collezione triestina.

Biglietti per lo spettacolo sono disponibili presso i consueti punti vendita dello Stabile regionale, sul sito www.ilrossetti.it. Per informazioni si può contattare anche il centralino del Teatro allo 040.3593511.

La Stagione 2012-2013 del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia va in scena grazie al sostegno della Fondazione CRTrieste. Si ringraziano tutti i Soci, in particolare il Comune di Trieste, la Regione Friuli Venezia Giulia e la Provincia di Trieste.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Libri, Arte e Cultura'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!