Stradefacendo

Stai visualizzando una notizia archiviata. Eventuali date presenti in questa pagina possono far riferimento ad anni passati. Per le notizie correnti vai all'Home Page.

Giornata della cultura ebraica: protagonisti di questa edizione gli itinerari ebraici in programma il 3 settembre in 55 località italiane e 30 Paesi europei.

Un viaggio ideale attraverso la storia, un itinerario che permetterà di conoscere i luoghi e gli eventi che hanno caratterizzato la presenza ebraica. Il segno evidente di una tradizione culturale e religiosa depositaria di un patrimonio che, nato più di tre millenni fa, giunge fino ai nostri tempi arricchito da stimoli culturali di popoli e usanze lontane.

Quest'anno "Stradefacendo" dà il nome alla Giornata Europea della Cultura Ebraica giunta alla settima edizione. L'itinerario ebraico è il tema unificante al quale saranno ispirate tutte le iniziative in programma il prossimo 3 settembre, contemporaneamente in 55 località italiane e 30 Paesi europei.

La Giornata racconterà la storia attraverso i sentieri ove essa si è compiuta. Gli avvenimenti della presenza ebraica in Italia saranno infatti ricostruiti tra passato e presente con la riscoperta dei luoghi, del tempo, degli eventi, delle persone che li hanno percorsi e della memoria che ne rimane ancora oggi.

In ognuna delle località che aderiscono all'iniziativa saranno organizzate passeggiate tra i quartieri ebraici e nei luoghi di culto. Sarà l'occasione per riscoprire antiche suggestioni attraverso i profumi, i sapori, l'arte, le leggende, ricalpestando le orme impresse da un popolo. Strade, vicoli, piazze e palazzi ritorneranno protagonisti per narrare e richiamare alla memoria remote esperienze.

La Giornata, accolta nelle precedenti edizioni con crescente consenso - 48mila le presenze registrate lo scorso anno in Italia - è promossa dall'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, con l'Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, il Patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, il Patrocinio del Ministero dell'Istruzione e dell'Ufficio per l'Italia del Parlamento europeo.

In Italia, la città capofila della Giornata sarà quest'anno Modena, città dove la presenza della comunità ebraica coincide con i primi insediamenti di epoca romana. È dunque una presenza millenaria, discreta, coesa con le società contemporanee di ogni epoca: uomini e donne che semplicemente vivevano e lavoravano offrendo il loro personale contributo alla società.

Le altre località italiane che aderiscono alla settima edizione della Giornata sono: Ancona, Asti, Biella, Bologna, Bova Marina, Bozzolo, Carmagnola, Carpi, Casale Monferrato, Cherasco, Cuneo, Fermo, Ferrara, Finale Emilia, Fiorenzuola D'Arda, Firenze, Genova, Gorizia, Ivrea, Livorno, Lugo di Romagna, Mantova, Merano, Milano, Moncalvo, Mondovì, Monte San Savino, Napoli, Ostia, Ostiano, Padova, Parma, Pesaro, Pisa, Pitigliano, Pomponesco, Reggio Emilia, Roma, Sabbioneta, Saluzzo, San Nicandro Garganico, Senigallia, Siena, Siracusa, Soncino, Soragna, Torino, Trani, Trieste, Urbino, Venezia, Vercelli, Verona, Viadana.

Oltre l'Italia, i Paesi che aderiscono alla Giornata Europea della Cultura Ebraica sono: Belgio, Bosnia Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Grecia, Lituania, Lussemburgo, Macedonia, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Russia, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Turchia, Ucraina, Ungheria.

A TRIESTE:

Sinagoga e Museo - Via S. Francesco, 19 tel. 040 371466 - info@triestebraica.it museumcarloeverawagner@triestebraica.it

COMUNE DI TRIESTE CIVICI MUSEI DI STORIA ED ARTE DI TRIESTE Civico Museo della Risiera di San Sabba Monumento Nazionale Via Giovanni Palatucci, 5 tel. 040 310500 dugulin@comune.trieste.it

Comunità Ebraica di Trieste

Itinerari attraverso i luoghi della cultura e tradizione ebraica di Trieste
Orario: 09.00 - 13.00 / 15.00 - 20.00

I percorsi si snoderanno lungo 4 siti: la Sinagoga di via Donizetti, il Museo Carlo e Vera Wagner di via del Monte, il cimitero ebraico di via della Pace e l'area del ghetto ebraico lungo Cittavecchia. Inoltre, verrà creato un allestimento attraverso una mostra fotografica, un progetto illuminotecnico e dei momenti musicali nell'area prospiciente a via di Tor Bandena, dove si trovano le tracce dell'antica Scola piccola.

COMUNE DI TRIESTE - ASSESSORATO ALLA CULTURA, Civici musei di storia ed arte di Trieste

Apertura del Civico Museo della Risiera di San Sabba - Monumento Nazionale
via G.Palatucci 5 - Trieste
Orario: 9.00 - 19.00

Con
Servizio didattico - informativo curato da personale altamente qualificato durante tutto l'orario di apertura con visita anche alla sezione che, nella Sala delle Croci, espone una scelta di beni razziati dai nazisti agli Ebrei triestini.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Libri, Arte e Cultura'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!