Mostra fotografica: "People" di Tomaź Lunder

Notizia inserita il 11/08/2009

Continua, presso gli spazi espositivi del Museo d'Arte Moderna "Ugo Carà" di Muggia (Trieste), in via Roma n.9, la personale di opere fotografiche dello sloveno Tomaź Lunder, intitolata

PEOPLE

Questa rassegna, curata da Adriano Perini ed organizzata da PHOTO-IMAGO, Centro per l'Archiviazione e la Divulgazione dell'Immagine Fotografica, con la collaborazione ed il sostegno dell'Assessorato alla Cultura ed alla Promozione della Città di Muggia, presenta, per la prima volta in Italia in maniera esaustiva, una parte del lavoro di questo artista sloveno.

Tomaź Lunder nasce nel 1955 a Skofia Loka, in Slovenia; nel 1974 si diploma nello stato di New York frequentando corsi di fotografia. Laureatosi quindi in ingegneria a Lubiana, si dedica dal 1990 completamente alla professione di fotografo, iniziando contemporaneamente ad esporre le sue opere.

Dopo aver esplorato tutte le tecniche espressive che le fotografia concede, comprese le tecniche digitali, ha preferito concentrare la propria attenzione sulla fotografia in bianco & nero. Si è dedicato particolarmente al ritratto ed al paesaggio urbano, che sono divenuti nel tempo i suoi ambiti espressivi preferiti.

In questa mostra si è voluto appunto dar risalto soprattutto a questo tema, per il quale il fotografo sloveno è particolarmente apprezzato. Accanto ai ritratti di strada per i quali Tomaź Lunder usa una macchina panoramica, che a suo dire avvicina la visione a quella dell'occhio umano, troviamo una serie di grandi ritratti a colori che traggono ispirazione da quelli realizzati dal suo conterraneo Veno Pilon, figura romantica di intellettuale sloveno, tra gli amici artisti e letterati rifugiatisi a Parigi negli anni trenta del secolo scorso.

La rassegna si inserisce nel programma PRACC (Progetto Arte Contemporanea Museo Carà) che l'Amministrazione Comunale ha varato già nel 2007 assieme alle associazioni culturali PHOTO-IMAGO, Gruppo 78 e Juliet e si avvale del supporto della Casa dell'Arte di Trieste, nonché del sostegno dell'Amministrazione Provinciale.

La rassegna resterà visitabile sino a tutto il 25 agosto, con il seguente orario: dal martedì alla domenica dalle 18.30 alle 20.30, il giovedì anche dalle 10.00 alle 12.00.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Libri, Arte e Cultura'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!