Roberto Giurastante: "Tracce di legalità"

Notizia inserita il 26/01/2011

Sabato 29 gennaio alle 18, nella sala di lettura della Libreria Minerva di via san Nicolò 20 (Trieste), presentazione del libro "Tracce di legalità" di Roberto Giurastante. Modererà Paolo G. Parovel.

Il libro La storia di un disastro ambientale e del sistema di potere che se ne è reso responsabile. Un sistema di governo basato su un'illegalità diffusa e coperta ad ogni livello. Tra traffici internazionali di armi, droga e rifiuti. Un inquinamento di Stato accuratamente pianificato e garantito da un'omertà totale che nessuno può permettersi di infrangere. Pena l'emarginazione, l'isolamento e l'aggressione giudiziaria. Come è capitato al gruppo di ambientalisti protagonisti di questa storia. Una storia che si svolge nel ricco Nord Est delle mafie occulte.

L'autore Roberto Giurastante, presidente di Greenaction Transnational, portavoce per l'Italia di Alpe Adria Green associazione ambientalista internazionale formata da ONG croate, italiane, slovene. Ha seguito le principali inchieste sul traffico di rifiuti nell'alto Adriatico che ha visto Trieste punto di riferimento per le ecomafie internazionali. E' autore di denunce all'Unione Europea sul sistema di smaltimento illecito dei rifiuti nel nordest Italia, sulle carenze della legislazione italiana in materia di prevenzione dei rischi degli incidenti agli impianti industriali (Legge Seveso), sul nucleare (violazione delle norme Euratom) e sugli inquinamenti transfrontalieri.

Per ulteriori informazioni:
Libreria Minerva
Via San Nicolò 20
34121 Trieste
Telefono 040-369340

libreria.minerva@tiscali.it
www.libreria-minerva.it

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Libri, Arte e Cultura'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!