Trieste e il Mare - ciclo di conferenze

Notizia inserita il 07/03/2016

"Trieste e il Mare" è il titolo di un ciclo di conferenze - dedicate ai temi del mare e affidate a nove esperti di chiara fama nel proprio settore, che si alterneranno fino al 21 maggio 2016, presso l'Auditorium del Magazzino 26, con il supporto tecnico del Civico Museo del Mare - realizzato nell'ambito del progetto di recupero e restituzione alla città di Trieste del Porto Vecchio dal Comune di Trieste e l'Autorità Portuale, in collaborazione con l'Associazione Culturale Italian Liners, con il supporto di Trieste Trasporti.

Locandina del ciclo di conferenze Trieste e il Mare

Le conferenze offriranno tanti spunti per mettere in relazione il legame storico, marittimo, industriale e artistico tra la città e il mare, oltre alla stessa storia della marineria. In primo piano il ruolo del mare a Trieste, il suo porto, la valorizzazione del Porto Vecchio e conseguentemente del turismo con tutta una serie di attività nel campo formativo (l'Accademia del Nautico) e di riflessione storica con possibilità vere e concrete per la 'grandezza' di Trieste nella prospettiva futura. In vista di questa 'vivacizzazione' del Porto Vecchio, e per dare maggiore possibilità ai cittadini di seguire le conferenze, il Comune di Trieste, in collaborazione con Trieste Trasporti, metterà a disposizione un servizio 'navetta' gratuito che partirà dal centro città fino al Magazzino 26, sede delle conferenze, e ritorno: ANDATA da Piazza Tommaseo (capolinea della 10) per il Porto Vecchio (Magazzino 26) dalle ore 16:00, ogni 10 minuti fino alle 16:50; RITORNO: dal Porto Vecchio (Magazzino 26) per piazza Tommaseo (capolinea 10) dalle ore 18:30 fino a necessità.

CALENDARIO DELLE CONFERENZE:

  • 30 gennaio 2016. Philippe Daverio. Trieste, le navi e il mare: le opere d'arte a bordo dei transatlantici italiani e i loro autori.
  • 13 febbraio 2016. Renzo Crivelli. Un mare di carta: navi e navigatori nella grande letteratura internazionale.
  • 27 febbraio 2016. Maurizio Eliseo. L'arsenale del Lloyd: il più grande e moderno cantiere navale europeo dell'Ottocento.
  • 12 marzo 2016. Javier Grossutti. Il "sistema migratorio triestino": la città-porto come luogo di arrivo e di partenza.
  • 9 aprile 2016. Anthony Cooke. Passaggio verso sud-est: la sfida di Trieste alla Gran Bretagna sulle linee dell'Oriente.
  • 23 aprile 2016. Sergio Vatta. Artisti della Wiener Secession per il Lloyd Austriaco: la grafica pubblicitaria e le arti decorative tra Trieste e Vienna prima della grande guerra.
  • 30 aprile 2016. Giulio Mellinato. Il Lloyd di Trieste tra navigazione di Stato e business.
  • 7 maggio 2016. Peter Knego. Dalle spiagge di Alang alle showroom americane: l'ultimo viaggio dei lussuosi transatlantici italiani.
  • 21 maggio 2016. Lord Ambrose Greenway. Cinquant'anni di fotografia navale: l'obiettivo di Ambrose Greenway.

Maggiori informazioni sul sito di Trieste e il Mare.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Libri, Arte e Cultura'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!